Calciomercato, il Sassuolo chiede 40 milioni per Locatelli: si allontana l'ipotesi Juve

31 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO SASSUOLO LOCATELLI JUVENTUS - Vi abbiamo già raccontato del forte interesse della Juve per Manuel Locatelli, l'ex enfant prodige frettolosamente ceduto dal Milan al Sassuolo due anni fa. Il centrocampista originario di Lecco è un pupillo del tecnico Pirlo, che lo apprezza per la sua duttilità, utile nelle varie rotazioni di moduli e uomini che l'allenatore ha in testa per la sua Juve. Gli ottimi rapporti tra la società emiliana e la dirigenza bianconera avrebbero suggerito ottimismo per la buona riuscita dell'afafre, ma il Corriere dello Sport di oggi ha raffreddato un pò gli entusiasmi. L'AD dei neroverdi, Giovanni Carnevali, non avrebbe alcuna intenzione di scendere dalla valutazione di 40 milioni attribuita al ragazzo.

Juventus-Locatelli, un affare complicato

É cosa nota che il Sassuolo non abbia alcun bisogno di vendere per questioni meramente economiche. La strategia di protezione dei propri gioielli, la stessa messa in atto per Jeremie Boga ad esempio, non prevede cessioni se non a fronte di importanti impegni economici dell'acquirente. Con l'esclusione, per lo meno in linea teorica, di contropartite tecniche. Ecco perché la dirigenza bianconera, a fronte delle richieste degli emiliani, avrebbe raffreddato il suo interesse per Locatelli. In attesa che le infinite vie del calciomercato possano riservare delle sorprese...

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram