Diritti TV, è scontro totale: la Lega Calcio minaccia di oscurare 5 partite di Serie A!

30 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

DIRITTI TV LEGA SERIE A SKY – È ormai guerra aperta tra la Lega Serie A e Sky, l’emittente satellitare licenziataria di gran parte delle partite di campionato. Dopo il mancato accordo dei giorni scorsi, con l’atto di guerra della Lega che presentato una domanda d’ingunzione di pagamento in tribunale contro la stessa Sky, le parti non sono addivenute ad alcun compromesso. La notizia ufficiale della ripresa della Serie A ha ripresentato il problema, se mai qualcuno se ne fosse dimenticato: il che risulta impossibile, visto che la sesta rata reclamata dai club al principale broadcaster dei diritti TV è pari a circa 130 milioni di Euro.

La Lega Serie A allo scontro frontale: la minaccia sulle ultime 5 giornate di campionato

Come riportato oggi soprattutto dal Corriere dello Sport e dal Corriere della Sera, la Lega Serie A starebbe pensando di staccare la spina a Sky con una minaccia che ha del clamoroso: l’oscuramento totale del segnale per le ultime cinque, presumibilmente decisive, giornate di campionato. L’ipotesi è davvero complicata perché senza tifosi allo stadio e senza le tv connesse, le partite non sarebbero viste da nessuno, rendendo a tutti gli effetti virtuali le sfide soggette ad oscuramento. Per quello che riguarda invece le altre piattaforme di trasmissione, Dazn e Img, si va verso un’intesa per la dilazione di pagamento, come proposto dalle stesse emittenti qualche settimana fa.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram