Dzeko a Verona con la Roma, ma lunedì a Torino le visite mediche

19 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
junews-juventus-dzeko-edin-calciomercato
Tempo di lettura: < 1 minuto

DZEKO - Edin Dzeko sarà il prossimo attaccante della Juventus. In mezzo però c'è la tappa di Verona, dove il bosniaco è da ieri in vista dell'esordio in campionato con la sua Roma. Oggi vorrebbe evitare di giocare, per non correre rischi, ma Fonseca in conferenza stampa è stato chiaro: finchè lo avrà lo utilizzerà. Anche perchè non ha ancora l'alternativa, quel Milik che sta discutendo per liberarsi dal Napoli.

Dzeko, la situazione

In attesa delle visite mediche e delle firme, è già tutto pronto per Dzeko. Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus investirà infatti 16 milioni per il cartellino e assicurerà al 34enne centravanti un biennale (con opzione per il terzo anno) da 6.8 milioni più bonus (fino a un totale di 7.5). Dzeko avrebbe voluto mettere il proprio autografo sui documenti juventini già in giornata, ma dovrà pazientare ancora un po’. Almeno fino alla chiusura dell'affare Milik sull’asse Roma-Napoli. Il dg Fabio Paratici ha fatto di tutto nelle ultime 48 ore per cercare di portare il bosniaco a Torino già in mattinata ed esaudire così il desiderio di Andrea Pirlo di poter contare sul suo nove già domani sera contro la Sampdoria. A Trigoria, però, non hanno fatto sconti e non lasceranno partire Dzeko finchè non arriverà il sostituto.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram