Galliani incorona Pirlo: "La Juve ha gatto una scelta intelligente, Andrea è l'uomo giusto"

10 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

GALLIANI PIRLO INTERVISTA - Adriano Galliani, attuale Amministratore Delegato del Monza ma dirigente di spicco del Milan per 30 anni, è stato intervistato in esclusiva dal Corriere dello Sport sull'argomento Pirlo nuovo allenatore della Juve. Il braccio destro di Berusconi ha sempre avuto un debole per il centrocampista ex rossonero per tanti anni, e lo dimostra con delle parole al miele relativamente al suo nuovo incarico.

Le parole di Galliani su Pirlo

"Andrea è un predestinato. Quando ci siamo incontrati il 5 agosto per l'amichevole del Monza contro l'Under 19 della Juve, gli avevo predetto una grande carriera da allenatore, ma non credevo che potesse impiegare solo tre giorni per diventare allenatore della Juve. Andrea è intelligente: era allenatore già quando giocava, il campo non tradisce. Andrea studiava ogni cosa dell'avversario, compreso il contesto e la situazione. La sua cessione - quando Pirlo giocava al Milan. ndr - fu il mio errore più grande, però in compartecipazione...".

Galliani sul Milan scuola di vita per futuri allenatori

"Il Milan ha anticipato la tendenza dell'allenatore identitario, e certamente Pirlo rientra tra questi profili. Come Brocchi, Leonardo, Sheva. Oddo, Stam, Stroppa. Aggiungerei anche D'Aversa e De Zerbi che sono cresicuti da noi..."

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram