Juventus, Cristiano Ronaldo guida l'assalto a Fort Lione

7 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS LIONE CRISTIANO RONALDO - É il grande giorno. Anzi è la grande serata di Champions, quella tanto attesa. Quella che potrebbe riservare brutte sorprese ma che potrebbe anche lanciare la Juve verso l'Olimpo dei quarti di finale, dove affronterebbe una tra Real Madrid e Manchester City. Sfide dal sapore leggendario, ma prima c'è da passare il turno stasera. E per farlo serve il miglior Cristiano Ronaldo, quello che risolve i problemi. Quello della tripletta contro l'Atletico Madrid un anno e mezzo fa. In una rimonta che era oggettivamente più difficile di questa.

CR7 contro il muro del Lione

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola presenta la sfida come un assalto al fortino francese. Non essendo più attuale l'allegoria che voleva la Juve come Zorro che infilava il sergente Garcia, i bianconeri devono calarsi nella realtà di una sfida ben più equilibrata di quello che credevano. Il campione portoghese, 128 gol totali in Champions, di cui 65 nella fasi ad eliminazione diretta, guida l'attacco che dovrebbe esssere completato dal Pipita Higuain e da uno tra Cuadrado e Bernardeschi. I pericoli, oltre all'eventualità di non riuscire a scardinare la solita difesa a tre francese, sono rappresentati dalla velocità del contropiedista Depay, il miglior giocatore tra le fila del Lione.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram