junews-juventus-milinkovic-savic-sergej-lazio-juventus
LaPresse

JUVENTUS LAZIO MILINKOVIC MORABITO – Come se non bastassero i tanti temi di campo attorno alla supersfida di stasera tra Juventus e Lazio – le due squadre hanno un bisogno assoluto di puntima arrivano al match rabberciate per le tante assenze, ndr – ecco che una possibile bomba di mercato squarcia la vigilia. Vincenzo Morabito, storico agente FIFA ed intermediario di mercato per la Premier League, ha infatti rilasciato un’intervista a Tuttosport. L’argomento principale? Milinkovic-Savic ed il suo futuro. Che, a detta di Morabito, potrebbe presto tingersi di bianconero. Che il serbo sia nella lista dei desideri del club torinese non è di certo un segreto, ma nella prossima estate l’affare potrebbe davver andare in porto. Ecco le parole di Morabito.

L’intervista a Morabito: il futuro di Milinkovic tra Juventus e Lazio

“Questa può essere l’estate giusta per prenderlo. E’ il momento gusto per i bianconeri, ma anche per il giocatore della Lazio. Il calcio è fatto di cicli. I 100 milioni che Lotito chiedeva un tempo adesso sono al massimo diventati 50. La Juventus ha bisogno di un centrocampista. Rabiot è nella lista degli obiettivi del Manchester City ma non lascerà la Juventus. Paratici ha già detto “no, grazie” all’amico Beguiristain, il ds del City”.

Le altre rivelazioni di mercato

“Paratici è uno dei migliori dirigenti euroei. Non a caso è stimatissimo dal Manchester United, e ha un rapporto privilegiato con Florentino Perez, che ha tentato di portarlo più volte al Real Madrid. Ora con Federico Cherubini ha trovato un punto di equlibrio. E pensare che in passato è stato anche vicino alla Lazio. Dieci anni fa, prima di seguire Marotta alla Juventus, Fabio è stato in contatto coi biancocelesti. Sarebbe pouto diventare DS della Lazio con Mihajlovic in panchina”.

Sul futuro di Dybala

“Il mancato rinnovo di Dybala? Non mi immagino che Paulo possa lasciare i bianconeri a parametro zero nel 2022, ma potrebbe essere scarificato la prossima estate per fare mercato. Cristiano Ronaldo invece onorerà il contratto con la Juve fino al 2022, ma poi magari accetterà le avances americane di Beckham. De Ligt? Mi sembra intoccabile per i bianconeri”.

Rispondi