junews-juventus-pirlo-andrea-conferenza-stampa-juventus
LaPresse

JUVENTUS CROTONE PIRLO – Nel Monday Night di Serie A la Juventus ospita all’Allianz Stadium il Crotone di Giovanni Stroppa. Alla vigilia della partita, l’allenatore bianconero Andrea Pirlo ha presentato il match in conferenza stampa.

Juventus Crotone, la conferenza stampa di Pirlo

“È una partita importante per continuare la lotta allo scudetto. Non sarò facile, il Crotone non sta passando un ottimo periodo ma gioca bene a calcio e lo ha dimostrato, nonostante i risultati. Ha sempre mantenuto la propria filosofia, cercando di imporre il gioco nonostante le difficoltà. Sta facendo vedere cose interessanti. Col presidente ci parliamo sempre. Ad Oporto era con noi e ne abbiamo parlato anche subito dopo. Non è intervenuto in questa settimana, non ce n’era bisogno. Sapevamo di aver fatto una brutta gara, non avevamo bisogno di uno scossone. Non siamo stati da Juventus, cerchiamo di ripartire. A Napoli non abbiamo fatto una brutta gara, abbiamo preso un gol senza aver mai ricevuto tiri in porta. Ad Oporto potevamo fare molto di più”.

Sulla formazione

“Buffon partirà titolare. Dybala non è ancora disponibile, ha male al ginocchio, invece di migliorare le cose rimangono tali. Il problema persiste. Ramsey è disponibile, adesso valuteremo se farlo giocare dal 1′ e in quale posizione”.

Su Arthur

“Va valutato giorno dopo giorno. Ha questo problema che non può avere tempi di recupero effettivi. Ha questo dolore, speriamo che con le cure che sta facendo possa rientrare. McKennie ha dolore, ma è una roccia e cerca di stringere i denti perché siamo contati”.

Rispondi