Schneider, ds Schalke 04: “Abbiamo ceduto McKennie per la crisi economica”

13 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
junews-juventus-mckennie-weston-calciomercato-juventus
Tempo di lettura: < 1 minuto

SCHNEIDER SCHALKE 04 MCKENNIE JUVE - Jochen Schneider, direttore sportivo dello Schalke 04, ha spiegato che la cessione di Weston McKennie alla Juventus è stata obbligata a causa delle crisi economica conseguente alla pandemia. "Abbiamo ceduto McKennie per la condizione economica attuale? Sì. Non rientra nella nostra filosofia cedere un giocatore di 22 anni e di grande talento, con ancora un contratto quadriennale. Ci dispiace, ma al momento questa è la situazione del club" ha detto Schneider a Sport 1.

Juve-McKennie, le cifre dell'operazione

La Juventus ha acquistato Weston McKennie dallo Schalke 04 con la formula del prestito oneroso per 4,5 milioni di euro con diritto di riscatto che diventa obbligo al raggiungimento di determinati obiettivi, col pagamento di 18,5 milioni (pagabili in tre esercizi) con bonus fino ad arrivare a 7 milioni.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram