Massimiliano Allegri: carriera, curiosità e vita privata dell'allenatore della Juventus

21 Agosto 2022
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 5 minuti

Tra i tecnici più discussi dell'intero panorama europeo c'è Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus. Andiamo a ripercorrere le tappe della carriera del mister bianconero, scoprendo tutto quello che c'è da sapere sulla sua vita privata, la sua famiglia e le curiosità che lo circondano.

Chi è Massimiliano Allegri? La biografia del tecnico della Juve

Massimiliano Allegri è nato l'11 agosto 1967 a Livorno e, proprio nella città portuale toscana, viene cresciuto dal padre, scaricatore di porto e dalla madre, infermiera, insieme alla sorella minore. Il ritmo della sua adolescenza e della sua maturità è scandito dal calcio.

Massimiliano, infatti, prima di diventare uno degli allenatori più conosciuti nel panorama calcistico mondiale, ha avuto una discreta carriera da calciatore.

La sua vita privata, fin dalla giovane età, è stata oggetto di attenzione da parte della stampa scandalistica: già a 24 anni, infatti, si è reso protagonista di un episodio insolito lasciando quella che avrebbe dovuto essere sua moglie a due giorni dalle nozze.

La carriera di Allegri come calciatore e allenatore: numeri e statistiche

Allegri calciatore

StagioneSquadraPresenzeGol
1984/85CUOIOPELLI70
1985/88LIVORNO290
1988/89PISA20
1989/90PRO LIVORNO328
1990/91PAVIA295
1991/93PESCARA6416
1993/95CAGLIARI464
1995/97PERUGIA4110
1997PADOVA210
1997/98NAPOLI70
1998/2000PESCARA464
2000/01PISTOIESE181
2001/03AGLIANESE328

Allegri allenatore

L'inizio della carriera dell'Allegri allenatore, risale all'anno 2003/04 quando, terminata la carriera da calciatore nell'Aglianese, inizia ad allenare proprio la squadra toscana in C2. Da lì in poi inizia una cavalcata che lo porterà ad allenare alcune tra le più rilevanti squadre d'Italia, tra cui il Milan e la Juventus.

StagioneSquadraPartiteVPS
2003/04AGLIANESE3491213
2004/05SPAL34101311
2005/06GROSSETO (tot.)287147
2007/08SASSUOLO3620610
2008-2010CAGLIARI74271532
2010-2014MILAN178914938
2014-2023JUVENTUS (tot.)2711914139

Allegri Milan

Dopo la consueta “gavetta”, la svolta nella carriera di Massimiliano Allegri arriva a Cagliari. In Sardegna, infatti, si mette in mostra con degli ottimi risultati, tanto che convincerà il Milan a puntare su di lui. A Milano resta dal 2010 al 2014, vincendo uno Scudetto (2010/11) e una Supercoppa Italiana (2011).

Allegri Juve

Il culmine della carriera di Massimiliano Allegri arriva alla Juventus. Scelto dopo l'addio di Conte, nel 2014, tra la contestazione dei tifosi, l'allenatore toscano porta i bianconeri alla conquista di altri 5 scudetti (2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019), due Supercoppe Italiane (2015, 2018) e 4 Coppe Italia (2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018).

La sua prima esperienza in bianconero

La sua prima esperienza in bianconero è legata a quanto fatto in Champions League, avendo portato la Juventus a giocare due finali, entrambe perse: nel 2015 contro il Barcellona e nel 2017 contro il Real Madrid.

L'esonero Juventus e il ritorno

Esonerato dalla società nel 2019 per cercare di dare alla Juventus un gioco più spregiudicato e divertente, è stato richiamato nella stagione 2021/22, visti i deludenti risultati di Sarri prima e Pirlo poi.

La prima stagione di Allegri "bis" alla Juventus

La prima stagione dell'Allegri bis, quella 2021/22 è stata difficoltosa. Dopo dieci anni di successi, infatti, la Juventus si accontenta di un quarto posto in campionato, che le garantisce l'accesso alla Champions League 2022/23, senza però mettere in bacheca alcun titolo. Tra le critiche di coloro che vengono definiti “giochisti”, Allegri viene confermato per la stagione appena iniziata. La Juventus sembra aver cambiato rotta, anche grazie a un mercato dettato da Mister Allegri. 

Cosa ha vinto Massimiliano Allegri?

Le vittorie di Massimiliano Allegri sono, ancora una volta, da dividere tra la sua carriera di calciatore e allenatore.

Da calciatore ha vinto una Coppa Italia di Serie C (1986/87), con il Livorno e un Campionato di Serie D (2001-2002), con l'Aglianese.

Da allenatore ha vinto 1 Campionato Italiano di Serie C1 (Sassuolo, 2007/08), 1 Supercoppa di Lega di Serie C1 (Sassuolo, 2008), 6 Campionati di Serie A (1 con il Milan, 5 con la Juventus), 3 Supercoppe Italiane (1 con il Milan, 2 con la Juventus), 4 Coppe Italia (tutte con la Juventus).

A livello individuale ha vinto 1 Panchina d'Oro di Prima Divisione (2007/08), 4 Panchine d'Oro ( 2008-2009, 2014-2015, 2016-2017, 2017-2018), 1 premio L'Allenatore dei sogni (2010), 4 Premi Miglior Allenatore al Gran Galà del Calcio AIC (2011-2015-2016-2018), 1 Premio Nazionale Enzo Bearzot (2015) ed è stato inserito nella Hall of Fame del Calcio Italiano.   

Lo stipendio di Allegri

Il contratto che lega Massimiliano Allegri alla Juventus prevede uno stipendio di 7 milioni di Euro netti a stagione.

Il modulo preferito

Il modulo più utilizzato da Massimiliano Allegri è il 4-4-2, con diverse soluzioni soprattutto sugli esterni alti e bassi. Benché il modulo si presti a svariate interpretazioni, per poterlo giocare in modo efficace la squadra deve disporre di difensori centrali dotati di una buona visione di gioco ed esterni pronti alla sovrapposizione quanto al ripiegamento difensivo.

La vita privata di Allegri

Massimiliano ed Erika, la moglie lasciata all'altare

La complessa vita sentimentale di Massimiliano Allegri inizia a essere sulle prime pagine delle riviste scandalistiche nel 1992. A giusto un paio di giorni dalle nozze con Erika, infatti, l'allora giocatore del Pescara fece un passo indietro, capendo di non provare l'amore che invece pensava di vivere.

Il matrimonio con Gloria

Le nozze di Massimiliano Allegri sono solo rimandate. Nel 1994, infatti, convolerà all'altare con Gloria, divenuta Signora Allegri e madre della prima figlia del tecnico. L'idillio tra Max e Gloria non è destinato a durare: la coppia si separa nel 1998.

La figlia di Allegri: chi è Valentina

Valentina, figlia di Massimiliano Allegri e di Gloria, classe '95, è laureata in Lettere all'Università Cattolica di Milano. Il sogno di Valentina è quello di lavorare nel mondo dello spettacolo come giornalista o come conduttrice TV. Prima di decidere di abbandonare completamente i social, Valentina aveva un grande seguito su Instagram: il suo profilo contava 400.000 followers.

Valentina Allegri chiude l'account Instagram

La causa della chiusura degli account della figlia dell'allenatore della Juventus sarebbe stata la fine della relazione con Pietro Barone, cantante de Il Volo. Oggi la vita sentimentale di Valentina ha ripreso il volo: dal 2018 è sposata ma, per mantenere la privacy della famiglia, il nome del marito è tutt'ora top secret.

La relazione con Claudia Ughi

Terminata la storia con Gloria, Massimiliano Allegri si lega a Claudia Ughi, con la quale condividerà 8 anni di relazione, prima di separarsi durante la gravidanza di lei. Claudia Ughi è una psicologa dello sport e della prestazione umana. Dal 2016 lavora come “Consulente Area Psicologica” alla Juventus, come psicologa clinica specializzata. Dal 2017 insegna Psicologia dello Sport ai Corsi Federali presso la FIGC.

Il secondo figlio, Giorgio Allegri

Nato nel 2011 dalla relazione con Claudia Ughi, sembra che il figlio abbia ereditato dal papà la passione e il talento per il calcio.

I flirt di Massimiliano Allegri

Causa della rottura con Claudia Ughi sembrerebbe essere stato il flirt con Gloria Patrizi, di 19 anni più giovane del toscano. Ex Coniglietta di Playboy, sarebbe stata la compagna di Allegri per circa due anni.

In seguito non si sono fermate le voci sui vari presunti flirt di Allegri, tanto che il suo nome è stato più volte accostato alla nota conduttrice Barbara d'Urso. Tale relazione non sarebbe mai stata confermata, ma ha alimentato il fuoco della curiosità.

Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini

Altro grande amore di Massimiliano Allegri è stata Ambra Angiolini. Dopo anni di indiscrezioni che avrebbero voluto i due in una relazione, la coppia ha deciso di palesarsi nel 2017, quando sembrava in procinto di annunciare le nozze, previste nel 2019. Vuoi per i noti problemi di pandemia, vuoi perché la coppia fosse meno solida di quanto apparisse dall'esterno, non solo i due non si sono mai sposati, ma la relazione è finita in maniera burrascosa nel 2021.

I motivi della rottura tra Ambra e Allegri

Il motivo? I rumors vogliono che Massimiliano Allegri sia stato pizzicato in compagnia di un personaggio televisivo legato a Uomini e Donne. Il tradimento di Max sarebbe stato confermato dalla figlia di Ambra, Jolanda, avuta dalla showgirl dal matrimonio terminato con il noto cantante Francesco Renga.

Proprio in questi giorni di agosto 2022, Ambra è ritornata sulla storia con Allegri, ridimensionando il loro amore.

Le ultime voci su Allegri

Massimiliano Allegri sembrerebbe essere legato, a oggi, agosto 2022, a Nina Lange Barresi. I due sono stati paparazzati mano nella mano a Lugano. Della nuova presunta fiamma di Allegri, si sa ben poco. Molto riservata, residente in Svizzera, dovrebbe essere proprietaria di una società di consulenza manageriale.

Martino Cardani

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram