Atalanta, Gasperini sulla lotta Scudetto: "Non è una parola che può ronzare nella nostra testa"

8 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA GASPERINI INTERVISTE - Le imprese in Champions League e l'ormai regolarissimo cammino in campionato autorizzano a considerare l'Atalanta una grande del nostro calcio. Stasera, con l'ennesima vittoria consecutiva - siamo arrivati a nove, ndr - l'Atalanta ha momentaneamente scavalcato l'Inter in classifica. Ed ora punta la Lazio, distante solo due punti. Anzi, qualcuno vocifera che punti più in alto, verso la Juve. Già perché complice l'inopinata sconfitta dei bianconeri a San Siro, e col match proprio contro l'undici di Sarri in programma tra tre giorni, l'Atalanta potrebbe portarsi a soli sei punti dalla Signora già sabato sera. Il creatore di questa spettacolare squadra però, Gian Piero Gasperini, getta acqua sul fuoco dei faciii entusiasmi. Autoescludendosi dalla lotta Scudetto. Ecco le sue parole nel post partita del match vinto contro la Sampdoria.

Le parole di Gasperini sulle ambizioni Scudetto dell'Atalanta

"Scudetto? Non è una parola che può ronzare, è nelle mani della Juventus. È la squadra più forte del campionato, lo ha dimostrato anche ieri. Intanto vogliamo la matematica per la Champions. Roma, Napoli e Milan sta facendo grandi cose. Questo è il primo step. Poi cercheremo di andare davanti a Inter e Lazio, il distacco è minimo".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram