Calciomercato, chi offre la contropartita migliore per Chiesa? La lotta Juventus-Inter

15 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO CHIESA JUVENTUS INTER - Rivali sul campo ma ovviamente anche rivali sul mercato. Juventus ed Inter tengono fede al loro status di acerrime nemiche sportive scontrandosi a distanza per accaparrarsi uno dei maggiori talenti del calcio italiano. Parliamo di Federico Chiesa e di quella che probabilmente sarà la prossima telenevola dell’estate.

La prima pagina di Tuttosport oggi in edicola

Tuttosport, "Tutti in Chiesa": la battaglia delle contropartite

Tuttosport riporta in prima pagina la strategia delle due società per convincere la Fiorentina a cedere il suo gioiello. Entrambe penserebbero di mettere sul piatto 30 milioni cash più l’aggiunta di almeno una contropartita di rilievo se non addirittura due. I nerazzurri vorrebbero cedere definitivamente Dalbert, già in prestito alla Viola quest’anno, ed aggiungere Radja Nainggolan, di ritorno dall’esperienza in terra sarda. La Juventus pareggerebbe l’offerta economica dell’Inter cedendo alla Fiorentina Mandragora e Romero. Il primo andrebbe riscattato dall’Udinese e poi girato al club viola; il secondo rientrerebbe dal prestito al Genoa e poi dirottato in Toscana. Nessuna delle due si priverebbe dunque di effettive risorse già presenti nel club, trattandosi di riscatti da altre squadre. Addirittura nel caso dei bianconeri, il solo Mandragora può vantare una sola presenza in Serie A nel lontano 2016-17: Romero invece finora non ha mai vestito la maglia della Juventus.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram