junews-juventus-chiesa-federico-fiorentina-calciomercato-social
LaPresse

CALCIOMERCATO JUVENTUS CHIESA – Resta caldo, con l’approssimarsi della chiusura della finestra di mercato, il fronte Federico Chiesa per la Juventus. Come evidenziato dalla prima pagina di Tuttosport, con l’argomento abbondantemente ripreso anche dal Corriere dello Sport, i bianconeri faranno di tutto per assicurarsi le prestazioni del figlio d’arte già in questa sessione di trattative. L’affare però non è semplice, anche, se non soprattutto, per le difficoltà nel cedere quei profili la cui partenza garantirebbe liquidi da offrire a Commisso. Vediamo nel dettaglio la situazione.

Calciomercato, la Juve vuole Chiesa ma…

Il quotidiano romano pone l’accento sulle possibili, ma complicate, cessioni di possibili cessioni di Khedira, Rugani, De Sciglio e Douglas Costa. Con il tedesco si sta ancora cercando un accordo per la rescissione del contratto, che permetterebbe di liberarsi di un ingaggio da 6,5 milioni. Ieri l’ex Merengue si è allenato regolarmente, ma il braccio di ferro prosegue. Per Rugani si stanno muovendo Valencia e West Ham: l’interesse è però orientato più verso un prestito che verso un acquisto definitivo. De Sciglio può essere considerato un esubero tecnico, ma senza troppi acquirenti all’orizzonte. Il punto nodale riguarda da Douglas Costa: l’attaccante ha rifiutato il Wolverhampton e non appare intenzionato a lasciare Torino. A meno che non si faccia sotto un club di alto lignaggio. Una pretendente potrebbe essere il Manchester United, che si è visto rifiutare una mega offerta da 80 milioni+20 di bonus per il fenomeno Jadon Sancho. i Red Devils potrebbero ripiegare proprio su Douglas Costa, per il quale la Juve si aspetta di ricevere tra i 40 e i 50 milioni.

La strategia per Chiesa

La dirigenza bianconera, si apprende sempore dal Corriere, vorrebbe offrire alla Fiorentina una formula “alla Morata”: cioè un prestito oneroso con diritto di riscatto. Che potrebbe diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni. Per Chiesa è già pronto un quinquennale da 4,5 milioni a stagione. L’esterno è valutato dalla Fiorentina 70 milioni, ma la crisi economica e le pressioni del ragazzo potrebbero far scendere il prezzo a 50.

Rispondi