Calciomercato, la Juve non molla Icardi: a gennaio Paratici potrebbe...

3 Giugno 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO JUVENTUS ICARDI - Tutti sono a conoscenza della clausola "anti-Serie A" - da molti ribattezzata clausola anti-Juve, ndr - che l'Inter ha fatto inserire nel contratto che ha determinato il passaggio di Mauro Icardi al PSG. Per chi non lo sapesse, si tratta di un importo aggiuntivo di 15 milioni di euro che il club parigino dovrebbe versare all'Inter nel caso cedesse il giocatore ad un club italiano. In sostanza qualunque club di A che volesse Icardi dovrebbe pagare almeno 65 milioni al PSG, visto che appare impensabile che i francesi lo possano rivendere a meno di quanto lo hanno acquistato. Un bel deterrente, insomma. Ma forse non sufficiente per fermare le intenzioni del CEO bianconero Fabio Paratici.

Icardi, la Juve aspetta con pazienza

Secondo quanto riportato da 7 Gold", infatti, Paratici potrebbe aspettare gennaio 2021 per racimolare la liquidità necessaria per accontentare il PSG e "aggirare" così la clausola anti-Juve. Icardi non è mai uscito dalle grazie dello staff tecnico bianconero che, forte della pubblicizzata volontà del giocatore, e del suo entourage, di trasferirsi a Torino, potrebbe assestare un colpo da 90 nel bel mezzo della prossima stagione.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram