Calciomercato, missione Londra per Paratici: Douglas Costa e Bernardeschi in odore di Premier

20 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO JUVENTUS PARATICI - Una giornata a Londra. Di quelle intense, fitte, fatte di tanti incontri e chissà, di possibili trattative per fare cassa. Fabio Paratici, il Chief Football Officer della Juventus, ha trascorso una giorno nella Capitale del Regno Unito per capire le reali intenzioni di alcuni club della Premier interessati a giocatori bianconeri. Chi? La Gazzetta dello Sport riferisce della tentazione Manchester United per Douglas Costa ma anche per Federico Bernardeschi, da sempre attratto dalla possibilità di giocare in Premier.

Calciomercato Juve, il capitolo cessioni

Paratici si sarebbe soffermato prima con il Tottenham, poi con il Manchester United, il West Ham e l’Aston Villa: tutte squadre che a vario titolo hanno mostrato interesse per alcuni profili che la dirigenza bianconera non ritiene incedibili. Su Douglas Costa le perplessità dei Red Devils riguardano la tenuta fisica, storico ed annoso problema del talentuoso brasiliano. Bernardeschi piace a diverse squadre ma non è ancora perventuta alcuna offerta concreta. La Rosea riferisce anche di un possibile ritorno di fiamma del City per Alex Sandro. Se almeno un paio di questi possibili affari dovesse andare in porto, la Juve avrebbe la liquidità necessaria per provare a dare l'assalto a Raùl Jimenez: un profilo che piace molto ma che al momento risulta inavvicinabile per questioni di costo del cartellino.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram