Calciomercato, parla l'agente di Mandragora: "Il riacquisto della Juve? Un opzione, non un obbligo"

26 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO JUVENTUS MANDRAGORA - Si sta parlando parecchio, in questo periodo, di Rolando Mandragora, il centrocampista dell'Udinese sul quale la Juventus vanta un diritto di riacquisto da poter esercitare. Il classe '97 è al centro di indiscrezioni che lo vorrebbero come contropartita tecnica in taluni possibili acquisti dei bianconeri: da Milik a Chiesa passando per Castrovilli. Oggi l'agente del calciatore, Luca de Simone, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, la radio ufficiale del club partenopeo. Ecco le sue parole.

Mandragora, il possibile riacquisto della Juventus

"E' sulla bocca di tutti il fatto che siamo attenzionati da diversi club importanti, è il '97 che ha fatto più minutaggio in Serie A. Essendo anche nel giro della nazionale, c'è tanta attenzione sul suo profilo. Credo che ci saranno tante opportunità per il prossimo mercato. Contratto? Il giocatore è andato in una cessione biennale con recompra a favore della Juventus fissata a 26 milioni di euro. Rolando fu il primo giocatore dopo l'istituzione di questa recompra. Un opzione ed ovviamente non un obbligo. Napoli? Non siamo a conoscenza di un interesse del Napoli, Rolando potrebbe rientrare benissimo in una lista di attenzione degli azzurri, ma noi non abbiamo ricevuto nessun contatto da parte del Napoli, ne saremo ovviamente lusingati".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram