Coppa Italia, la Lega Calcio ha chiesto al Governo di anticipare Juventus-Milan al 12 giugno

30 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

COPPA ITALIA JUVENTUS MILAN – Nell’Assemblea di Lega che ieri sera ha certificato ufficialmente la data di ripresa del campionato di Serie A, e della finale di Coppa Italia, fissata per il giorno 17 giugno, si attendevano delle delibere anche per quello che riguarda lo spinoso tema delle semifinali. Inizialmente programmate per il 13 e 14 giugno, a pochissimi giorni di distanza dall’atto conclusivo, le suddette date avevano scatenato le proteste di Milan, Inter e Juventus. Ebbene non si è arrivati ad una conclusione nemmeno ieri. La Lega ha tentato di ottenere da subito un anticipo delle sfide JuventusMilan e NapoliInter, senza riuscirci, almeno per ora. Nei prossimi giorni verrà chiesto al Governo di poter anticipare al 12 giugno la prima semifinale, per poi far disputare la seconda il 13.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram