Dzeko scalpita, vuol convincere la Roma a liberarlo subito e comunque

21 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
junews-dzeko-edin-juventus
Tempo di lettura: < 1 minuto

DZEKO Non è stato ieri e non sarà neanche oggi il giorno dell'arrivo a Torino di Edin Dzeko. Il 34enne bomber bosniaco e la Juventus hanno trovato l'accordo su tutto da giorni ma devono sempre aspettare la fine della trattativa per il sostituto tra Arkadiusz Milik, la Roma e il Napoli.

Dzeko, la situazione

Dzeko se non altro sabato è rimasto 90 minuti in panchina a Verona. Fonseca non lo ha rischiato, per un sospiro di sollievo dei bianconeri. Un infortunio adesso sarebbe stato davvero una beffa. Secondo Tuttosport, per il momento la Juventus e Dzeko continuano a confidare in una svolta rapida tra Aurelio De Laurentiis e Milik. Il problema infatti è che si continua a discutere di vecchie pendenze e della vicenda della multa post ammutinamento degli azzurri. Resta anche il nodo della formula del prestito biennale con successivo riscatto, proposta della Roma, che non fa impazzire il club di ADL. Tenuto conto che domenica è in programma Roma-Juventus, Andrea Pirlo rischia di non avere il suo centravanti nemmeno per il match dell'Olimpico. Nel secondo, a meno di una virata dei giallorossi su un bomber diverso da Milik, il Maestro rischia di perdere del tutto il suo pupillo bosniaco, che però a questo punto farà di tutto per convincere la Roma a liberarlo comunque.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram