Il Coronavirus si abbatte sulla Roma: Trigoria chiusa per sanificazione e ritiro rimandato

29 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS ROMA TRIGORIA RITIRO - Il Coronavirus sembra non dare tregua alle squadre di Serie A. Pur in condizioni di relativa gravità - sono sostanzialmente tutti asintomatici, ndr - i casi di giocatori e membri dello staff tecnico trovati positivi al Covid-19 iniziano ad essere veramente tanti. In un caso specifico, quella della Roma, i quattro giocatori risultati positivi al tampone hanno causato addirittura il differimento del ritiro e la chiusura del centro sportivo. Trigoria, la casa dei giallorossi, è attualmente oggetto di sanificazione dopo il ciclo di tamponi che ha fatto emergere le nuove positività di Bruno Peres e Justin Kluivert. Che si aggiungono a quelle di Mirante - apripista assoluto in questa fare tre, ndr - e Carles Perez.

Il Coronavirus a Trigoria: la situazione

Oggi stesso i giocatori si presenteranno scaglionati, a distanza presumibilmente di 15' l'uno dall'altro, per una nuova serie di tamponi. Se tutti risulteranno negativi, tra 48 ore torneranno a Trigoria per l'inizio della nuova stagione. Nelle alte sfere dirigenziali giallorosse permane comunque un elevato grado di preoccupazione ed apprensione per gli scenati futuri. Si temono infatti nuove positività che impedirebbero una ripresa collettiva degli allenamenti. E mancano sole tre settimane all'inizio del campionato...

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram