Juventus-Sampdoria, moviola: giusto lasciar correre sull'episodio di Bonucci

21 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
Categorie:
junews-bonucci
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS-SAMPDORIA - La Juventus ha battuto la Sampdoria con un netto 3-0 ma sul web si è discusso anche di quanto successo a Torino a livello di decisioni arbitrali. Un episodio nel finale in particolare ha fatto discutere ma secondo la moviola di Tuttosport Piccinini non ha sbaglato. Non manca quindi un rigore agli ospiti che comunque non avrebbe cambiato di molto il risultato finale.

La moviola di Juventus-Sampdoria

Al 3’ il primo provvedimento dell’arbitro: ammonizione per Tonelli che stende Ramsey, involatosi dopo aver intercettato un passaggio di Augello. Per tipo di intervento e pericolosità della situazione il difensore ha rischiato molto, ma il giallo è giusto. Da giallo sarebbe stato anche un intervento a gamba tesa di Ramsey su Berezinskyi al 14.’ Al 29’ Chiellini colpisce con una manata involontaria al volto De Paoli, che gli arriva da dietro mentre sta allargando le braccia per saltare: giusto non punirlo (neppure con una punizione perché il gioco era già fermo per fuorigioco di tre blucerchiati). Nel finale Bonazzoli protesta per un tocco di mano di Bonucci su un suo tentativo di cross: il difensore ritrae il braccio (non aderente al corpo ma comunque in posizione naturale) e sembra non toccare il pallone. Giusto lasciar correre.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram