Juventus, senti Rabiot: "Le mie difficoltà in bianconero sono finite. Il gol al Milan lo dimostra"

4 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS RABIOT - Adrien Rabiot, arrivato la scorsa estate a parametro zero dal Psg, non giocato una prima parte di stagione al top alla Juventus. Tanto che i tifosi bianconeri più di una volta hanno espresso il loro disappunto sulle tribune dello Stadium. Poi, nella parte di stagione post lockdown, il francese ha cambiato marcia conquistandosi un posto da titolare nello scacchiere bianconero. E della sua annata juventina, Rabiot ne ha parlato dal ritiro della Francia; dove ha riconquistato la convocazione dopo due anni di assenza.

Juventus, Rabiot carico per la nuova stagione

"Alla Juventus ho avuto difficoltà all’inizio, ma sono ottimista, mi piace la concorrenza e mi sono battuto per guadagnarmi un posto in squadra. E me lo sono tenuto stretto pensando appunto che quando sei titolare in un grande club come quello bianconero, si possono aprire anche le porte della Nazionale. E così è stato. Personalmente sono soddisfatto della mia prima stagione a Torino: ho cominciato nella difficoltà, ma è finita bene. Come dimostra anche il gol al Milan: reti così le segni solo se stai bene fisicamente e mentalmente".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram