Juventus Women, un rigore di Girelli in pieno recupero regala la pirotecnica vittoria contro l'Empoli: finisce 4-3

30 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS WOMEN EMPOLI SERE A FEMMINILE - La Juventus Women torna a disputare una gara ufficiale sul campo amico di Vinovo e lo fa con una soffertissima vittoria ottenuta contro un Empoli in grande spolvero: finisce 4-3 per le ragazze di Rita Guarino, per effetto delle doppiette di Bonansea e Cristiana Girelli. Proprio quest'ultima, al 93', realizza con freddezza il decisivo rigore che fissa il punteggio finale a favore delle L3aders. Di seguito il resoconto del match e il relativo tabellino (per concessione di Juventus.com).

Serie A Femminile, il resoconto e il tabellino di Juventus Women-Empoli Ladies

Le Juventus Women tornano a casa e la gara di Vinovo è ricca di emozioni e colpi di scena. Per avere la meglio su un Empoli spavaldo servono, oltre alla solita qualità, anche un'enorme dose di grinta e fame di vittoria. E freddezza. Il gol vittoria arriva, infatti, in pieno recupero e lo trasforma Cristiana Girelli. È la rete del 4-3, dopo che Bonansea (doppietta) e Girelli (sempre su rigore) da una parte e Acuti, Polli e Prugna (rigore) dall'altra avevano scritto il momentaneo 3-3. 

PRIMO TEMPO IN PARITA'

La prima frazione si chiude sull'1-1. La Juve sblocca la partita al 13' grazie alla conclusione al volo di Barbara Bonansea, bravissima a impattare splendidamente un cross perfetto di Lisa Boattin. L'Empoli, però, non demorde e, con le bianconere in prestito sugli scudi, trova il pari: azione sulla destra di Glionna e tocco sotto porta di Acuti per l-1. È una doccia gelata per una Juve che aveva più volte accarezzato il secondo gol, e proprio a ridosso dell'intervallo Fedele neutralizza una conclusione praticamente a botta sicura di Arianna Caruso.

LA FREDDEZZA DI CRISTIANA

Dagli spogliatoi esce una Juve aggressiva, che chiude l'Empoli nella sua area impedendogli di ripartire per 7 minuti. Quando le toscane trovano spazio, però, si portano avanti. Prima Giuliani è super a dire no ad Acuti, poi non può nulla sulla deviazione vincente di Polli sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al minuto 52 l'Empoli è avanti 2-1. Le bianconere non si arrendono, ripartono ancora più affamate e sistemano le cose: al 54' Bonansea raccoglie l'assistenza di Staskova e mette dentro il 2-2, poi al 58' Girelli si procura e trasforma il rigore del 3-2. Sembra tutto sistemato, ma le sorprese non sono finite. All'85' ancora rigore, questa volta per l'Empoli: Prugna non sbaglia. Serve ancora una reazione, serve ancora Cristiana Girelli, che trasforma il calcio di rigore della vittoria al 93', consegnando alla sua squadra tre punti d'oro. 

IL TABELLINO

Juventus - Empoli Ladies 4 - 3
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 2° Giornata Girone di Andata.
“Campo Ale&Ricky” – Via Stupinigi, 182 – Vinovo (TO)

Marcatori: 13’ pt Bonansea (J), 36’ pt Acuti (E), 7’ st Polli (E), 9’ st Bonansea (J), 13’ st Girelli Rig. (J), 40’ st Prugna Rig. (E), 47’ st Girelli Rig. (J)

Juventus: Giuliani, Gama (Cap), Lundorf, Boattin, Sembrant, Galli (45’ st Zamanian), Pedersen, Caruso (8’ st Cernoia), Staskova (22’ st Rosucci), Girelli, Bonansea. A disposizione: Bacic, Tasselli, Hyyrynen, Giordano, Carrer, Berti. Allenatrice: Rita Guarino

Empoli Ladies: Fedele, Di Guglielmo (Cap), De Rita (16’ st Dompig), Giatras Zoi, Binazzi, Cinotti (44’ st Morreale), Bellucci (48’ st Knol), Prugna, Acuti, Glionna, Polli A disposizione: Capelletti, Varriale, Brscic, Toniolo, Miotto, Leonessi. Allenatore: Alessandro Spugna

Arbitro: Stefano Nicolini di Brescia (Assistenti: Agostino Ivano di Sesto San Giovanni, Nicolo’ Moroni di Treviglio).
Ammonite: 23’ pt Binazzi (E), 44’ pt Caruso (J), 12’ st Fedele (E), 32’ st Cernoia (J), 42’ st Di Guglielmo (E), 47’ st Polli (E)

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram