Milan, Rebic contro Higuain e Bernardeschi: "Sempre per terra dopo uno scontro". Poi attacca anche Szczesny...

18 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN REBIC JUVENTUS HIGUAIN BERNARDESCHI SZCZESNY - Stanno creando scalpore le parole di Ante Rebic, l'attaccante croato del Milan andato anche a segno nel match contro la Juventus di dieci giorni fa. In un'intervista rilasciata a Sportweek, e ripresa da La Gazzetta dello Sport, il rossonero è tornato su alcuni episodi dell'inconro. Riservando considerazioni non proprio amichevoli nei confronti di tre giocatori bianconeri. Ecco le parole di Rebic.

Rebic contro i giocatori della Juventus

"Conosco le mie qualità e sono forte nella testa, tanto che a Higuain ho parlato chiaramente quando è rimasto a terra dopo uno scontro di gioco: non mi piacciono quelli come lui che fanno così, idem BernardeschiIbrahimovic invece prende un sacco di botte e si alza subito, gli altri piangono troppo. Quando ho parlato con Higuain allora Szczesny mi è venuto vicino a dirmi “perdi due a zero, non fare il fenomeno“. Normalmente avrei replicato ma stavolta non ho aperto bocca, poi gli ho segnato".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram