Moggi: "La Juve ha fatto lo scatto decisivo per lo Scudetto, ma non tutto è perfetto. Dybala? Imprescindibile"

22 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS MOGGI EDITORIALE - Nel suo consueto editoriale del martedì sul quotidiano Libero, Luciano Moggi, lo storico ex Direttore Generale della Juventus, ha detto la sua sul match vinto dai bianconeri contro la Lazio. Ecco le sue parole.

Moggi su Juventus-Lazio

"I bianconeri fanno lo scatto decisivo contro una Lazio priva dei suoi uomini migliori: Alberto, Leiva, Lulic, Marusic,Correa, Jony (tutti infortunati) e Lukaku, in tribuna per punizione, tutti giocatori che avevano reso competitivi i biancocelesti, anche nei confronti della stessa Juve, prima del lockdown. Vince comunque la Juve meritatamente, pur rischiando qualcosa sul finire, ma mette in mostra una quadratura non certamente perfetta sul piano del gioco (e per quanto riguarda i gol subiti: 36 sono troppi). Ronaldo è ancora protagonista, con al fianco un Dybala imprescindibile (migliore in campo) che oltre a fare gol riesce, con le sue magie, a mettere in condizioni gli altri di segnare".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram