junews-juventus-ronaldo-cristiano-juventus-inter-coppa-italia
LaPresse

PARMA-INTER – Ieri sera nel posticipo della 25a giornata di Serie A, l’Inter ha battuto 2-1 il Parma, conquistando la sesta vittoria di fila e portando così a +6 sul Milan secondo in classifica è a +10 su Atalanta e Juventus (che ha sempre da recuperare la partita col Napoli, fissata per il 17 marzo). Lunedì proprio contro la Dea ci sarà uno scontro diretto decisivo in ottica scudetto. Il Milan domenica sarà di scena a Verona mentre sabato sera sera la Juventus ospiterà la Lazio.

Parma-Inter, la cronaca

Al Tardini, dopo un primo tempo sottotono, nella ripresa ci ha pensato Sanchez a firmare la prima fuga-scudetto: il cileno ha sbloccato il risultato al 54′ e poi ha chiuso al 62′ con un piatto destro su assist di Lukaku. Inutile la rete di Hernani che ha accorciato le distante al 71′.

Tabellino

Parma Inter 1-2: risultato e tabellino

MARCATORI: Sanchez (54′, 62′), Hernani (71′)

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Bani, Valenti (66′ Busi), Osorio, Gagliolo (66′ Pezzella); Hernani (84′ Pellè), Brugman, Kurtic; Kucka (66′ Inglese); Karamoh, Man. A disposizione: Colombi, Iacoponi, Grassi, Cyprien, Sohm, Bruno Alves, Mihaila, Brunetta. All.: Roberto D’Aversa.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen (67′ Vidal), Perisic (84′ Darmian); Lukaku, Sanchez (76′ Lautaro). A disposizione: Radu, Gagliardini, Vecino, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Young, D’Ambrosio, Pinamonti. All.: Antonio Conte.

ARBITRO: Pasqua (Tivoli)

Rispondi