junews-juventus-pirlo-andrea-allenatore-intervista-serie-a
LaPresse

JUVENTUS SACCHI PIRLO – Dopo aver criticato Andrea Agnelli per non aver dato a Maurizio Sarri una rosa in grado di sviluppare al meglio le idee tattiche del tecnico toscano, Arrigo Sacchi è tornato a parlare delle vicende bianconere. Lo ha fatto con un’intervista rilasciata la quotidiano QS. Ecco le sue parole.

Sacchi sulla dipendenza da CR7

Juventus priogioniera di CR7? I grandi giocatori non sono mai un problema. Diventano un arricchimento quando sono funzionali al gioco e la squadra è costruita bene intorno a loro. L’esempio di Ibra nel Milan è lampante”.

Sacchi su Pirlo

“Le responsabilità di Pirlo sono le stesse di Sarri, cioè di aver accettato un modello di squadra che era su misura per un altro tipo di calcio: quello di Allegri. Se Pirlo non ha messo bocca sul mercato ha fatto male, perché oggi più che mai l’allenatore deve anche essere un manager all’inglese”.

Rispondi