Serie A, Juventus - Napoli: le probabili formazioni

8 Dicembre 2023
- Di
Viola Meacci
Categorie:
Juventus Napoli probabili formazioni Serie A 2023-2024
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI - Di seguito le probabili formazioni con cui i tecnici Allegri e Mazzarri potrebbero schierare le loro squadre al fischio d’inizio del match tra Juventus e Napoli. Si scende in campo venerdì 08 dicembre alle ore 20.45 all'Allianz Stadium. 

Probabili formazioni di Juventus Napoli

Come arriva la Juventus

Allegri e la sua squadra stanno apertamente dentro gli obiettivi dichiarati, ovvero le prime quattro posizioni in classifica per accedere alla prossima Champions League. La posizione occupata è la seconda a meno due punti dall'Inter capolista. I bianconeri sembrano aver trovato anche quella continuità nei risultati che mancava nella prima parte di stagione. Il derby d'Italia si è concluso per 1-1, mentre a la trasferta contro il Monza si è conclusa con la vittoria della 'Vecchia Signora' dopo un raccambolesco finale.

La probabile formazione della Juventus

In difesa, davanti a Szczesny, si potrebbe rivedere dal 1' Danilo, pronto a riprendere il proprio posto al fianco di Bremer e Gatti. Possibile panchina quindi sia per Rugani che per Alex Sandro. A centrocampo dovrebbe tornare Locatelli, insieme a Rabiot e McKennie. Assenti Weah e De Sciglio per infortunio. Sugli esterni perciò dovrebbe esserci spazio per Kostic da una parte e Cambiaso dall'altra. In attacco Milik e Kean provano a insidiare la coppia Vlahovic-Chiesa, ma difficilmente riusciranno a strappare una maglia da titolare. Attenzione a Gatti diffidato.

JUVENTUS (3-4-3)

  • Szczesny
  • Danilo
  • Bremer
  • Gatti
  • Cambiaso
  • Kostic
  • Locatelli
  • Rabiot
  • McKennie
  • Chiesa
  • Vlahovic

Allenatore: Allegri

Come ci arriva il Napoli

Il Napoli arriva in buone condizioni al match contro la Juventus. L'arrivo di mister Walter Mazzarri ha portato fiducia ed entusiasmo ad un gruppo che non aveva mai trovato sicurezza nella gestione Garcia. Infatti il ritorno dell'allenatore italiano ha portato la vittoria a Bergamo sul difficile campo dell'Atalanta, oltre alla buonissima partita giocata a Madrid contro il Real in Champions League, persa soltanto negli ultimi minuti di gioco. Anche se va considerata la partita al Maradona contro l’Inter in cui gli azzurri hanno potuto poco contro la forza dimostrata in campo dai nerazzurri che si sono imposti per 0-3. 

Napoli: la probabile formazione

Meret confermato ancora in porta da Mazzarri, che deve ancora fare i conti con una difesa spuntata. Out Mario Rui, Olivera e, forse, anche Zanoli, che potrebbe recuperare per la Juventus. Obbligato dunque un bis della retroguardia vista contro l'Inter, con l'unico ballottaggio sulla sinistra tra Natan e Juan Jesus. Certo di partire dal 1' Rrahmani, mentre Di Lorenzo nel corso della settimana ha accusato un fastidio muscolare. Dovrebbe riuscire a smaltire il problema in tempo per trasferta di Torino, in caso contrario la scelta ricadrebbe su Zanoli. In mediana si dovrebbe rivedere il trio composto da Lobotka, Zielinski e Zambo Anguissa. Anche in attacco pochissimi dubbi, col tridente Politano-Osimhen-Kvaratskhelia verso la conferma nonostante le polveri bagnate. Il diffidato Cajuste dovrebbe partire dalla panchina.

NAPOLI (4-3-3)

  • Meret
  • Di Lorenzo
  • Rrahmani
  • Natan
  • Ostigard
  • Zambo Anguissa
  • Lobotka
  • Zielinski
  • Politano
  • Osimhen
  • Kvaratskhelia

Allenatore: Mazzarri

Tags:

Seguici Su

Advepa 3D For BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram