Serie A, le novità del Protocollo e l'idea di Spadafora: "Diretta gol per tutti? Perché no..."

25 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A PROTOCOLLO SPADAFORA – Inviato, in anticipo, il Protocollo medico da applicare per il campionato, la FIGC attende ora che lo stesso venga validato, con la supervisione di Spadafora, dal CTS. Ma in cosa è diverso questo vademecum sanitario? Sky ha svelato alcuni dettagli del documento di 39 pagine inviato al Ministro.

Serie A, le novità del Protocollo

– Il livello della quarantena viene indicizzato al livello del contagio nazionale. Si partirà con le stesse regole di quello degli allenamenti (in caso di positività, il calciatore in isolamento e il resto della squadra a lavorare in ritiro): quelle norme devono essere aggiornate rispetto al livello del contagio della data dell’eventuale positività con la situazione che cambierà.
– Lo stadio verrà diviso in tre zone, verranno accolte al massimo 300 persone di cui al massimo 60 del gruppo della squadra ospite. Ci saranno 6 raccattapalle, tutti maggiorenni. Niente bambini e mascotte.
– Nella conferenza stampa post partita, le domande verranno raccolte via Whatsapp o via Skype e verranno poste all’allenatore dall’addetto stampa.
– In trasferta, lo staff in un bus e la squadra su un altro, mentre nello spogliatoio i titolari da una parte e riserve dall’altra.

Spadafora riapre al calcio in chiaro

Il Ministro dello Sport ha rilasciato delle importanti dichiarazioni al TG3 sul tema della fruizione della visione delle partite per la collettività. “Facciamo riferimento al momento tedesco – ha dichiarato Spadafora – dove con Sky è stata prevista la diretta gol per tutti, con il diritto dell’abbonamento a vedere naturalmente tutta la partita. Potremmo pensarci anche in Italia e nello stesso provvedimento della riapertura del campionato si potrebbe fare riferimento a questa possibilità”.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram