Serie A, Udinese-Juventus 2-1: i bianconeri si fanno rimontare. La festa Scudetto è rimandata

23 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A UDINESE JUVENTUS FORMAZIONI TABELLINO - Dolci ricordi, quelli legati alle ultimissime giornate di camipionato, per la Juve ad Udine. Il 5 maggio 2002 infatti, mentre l'Inter cadeva all'Olimpico di Roma contro la Lazio, la Juve trionfava al Friuli vincendo uno degli Scudetti più incredibili della sua storia. Il copione potrebbe ripetersi giovedi 23 luglio alle 19:30. Stavolta i bianconeri non devono rimontare, anzi: vincendo oggi i punti di vantaggio diverrebbero così 10. Sufficienti per festeggiare il nono Scudetto consecutivo con ben 3 giornate d'anticipo. Alla faccia del tricolore combattuto...

Udinese Juventus, il resoconto del match

Purtroppo la Juve era stata già rimontata quest'anno, ma il ribaltone subìto oggi è, per certi versi, ancor più clamoroso di quello patito a San Siro contro il Milan. Dopo un primo tempo in totale controllo, sugellato dal gol del vantaggio firmato De Ligt al 42', nella ripresa i bianconeri si sciolgono sotto i colpi di un'Udiense che non ha mai mollato. Certo, andare al riposo con lo Scudetto in pugno avrrbbe dovuto garantire attenzione e concentrazione per poi finalmente festeggiare. Invece gia al 51' i friulani pareggiano con un bel gol di Nestorovski. La Juve prova a rimettere il muso avanti, ma la manovra è lenta e compassata. Si contano solo 4 tiri da fuori, peraltro alle stelle, di CR7, Rabiot e Alex Sandro. Nel finale, la beffa: Seko Fofana prima vince un duello di forza con Alex Sandro, poi si prende gioco di De Ligt con un tunnel e trafigge Szczesny. Udinese quasi salva, Juve che deve ancora attendere per la matematica certezza del titolo.

Serie A, le formazioni ufficiali e il tabelino di Udinese Juventus

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao (93' De Maio), Nuytinck, Troost-Ekong; Ter Avest (77' Samir), Fofana, De Paul, Sema, Zeegelaar (69' Stryger Larsen); Okaka, Nestorovski
A disposizione: Nicolas, Perisan, Ballarini, Compagnon, Lirussi, Mazzolo, Oviszach, Palumbo.
Allenatore: Luca Gotti

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo (74' Cuadrado), De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Ramsey (59' Matuidi), Bentancur, Rabiot; Bernardeschi (59' Douglas Costa), Dybala, Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Coccolo, Demiral, Pjanic, Muratore, Olivieri, Vrioni, Zanimacchia.
Allenatore: Maurizio Sarri

La sestina arbitrale di Udinese Juventus

Arbitro: Irrati
Assistenti: Prenna - Imperiale
IV Uomo: Aureliano
VAR: Nasca
AVAR: Galetto

Serie A, Udinese Juventus: dove vederla in TV

Udinese-Juventus sarà trasmessa in tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (numero 251 del satellite). Come di consueto, gli abbonati all’emittente satellitare potranno seguire la sfida anche in diretta streaming su dispositivi come tablet e smartphone mediante l’app Sky Go, oppure su pc e notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma.
Un’ulteriore chance per seguire UdineseJuventusin streaming è rappresentata da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che, previo acquisto di uno dei pacchetti disponibili, offre la visione anche delle partite della Serie A.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram