Suarez-Barcellona, sale la tensione: il Pistolero pretende l'intera annualità di stipendio prima di andar via...

14 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
junews-suarez-luis-juventus
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO SUAREZ BARCELLONA JUVENTUS - La difficile trattativa tra Luis Suarez e il Barcellona, che dovrebbe portare alla "liberazione" dell'uruguaiano, pronto a volare a Torino, vive una fase di stallo. Ne è convinto il quotidiano catalano Sport, che stamane riporta e descrive in prima pagina la situazione."Massima tensione": così viene definito quello che al momento è lo stato di cose tra la dirigenza bluagrana e l'attaccante ex Liverpool sul tema buonuscita e conseguente cessione. Vediamo cosa bolle in pentola.

Suarez-Barcellona, massima tensione

Il club blaugrana starebbe facendo pressioni su Suarez affinchè accetti l'offerta della Juventus lasciando così il Barcellona. Il tema economico però affiora ancora come problema: il Pistolero non vuole andar via prima di aver ottenuto per intero l'ingaggio annuo previsto per la stagione in corso. Parliamo di 15 milioni di euro: sostanzialmente è la buonuscita che l'attaccante vorrebbe per rescindere il suo contratto col Barça. Suarez non era tra i convocati del tecnico Koeman per l'amichevole contro il Gimnastic, e la sua esclusione dal progetto tecnico è irreversibile. Bartomeu ha promesso a Koeman e all'ambiente che Suarez andrà via, ma se le parti non troveranno un accordo i tempi si allungherebbero a dismisura. La Juve aspetta il suo bomber, ma non può farlo in eterno...

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram