Suarez-Juve, accordo chiuso ma il Barcellona vuole un indennizzo

5 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

SUAREZ JUVE BARCELLONA CALCIOMERCATO - L'annuncio della permanenza di Messi al Barcellona ha sollevato alcuni sospetti sulla possibilità che Suarez potesse rimanere per l'amicizia che ha con l'argentino. Ma niente è più lontano dalla realtà, secondo quanto riporta Marca. Le situazioni sono diverse e ognuno seguirà la propria strada. L'accordo con la Juventus è stato già raggiunto, per un biennale con opzione per un terzo anno a 10 milioni netti a stagione, meno di quanto percepisce attualmente al Barcellona ma con una situazione fiscale più comoda. Il problema ora è procedere alla risoluzione con i catalani. Suarez ha un altro anno di contratto più uno opzionale, il cui rinnovo è automatico se gioca più del 60% delle partite stagionali. Il giocatore però è disposto lo stesso a rinunciare ai soldi che gli spetterebbero ancora.

Il Barcellona vuole soldi dalla Juve per Suarez

Il Barça però lotta per i propri interessi e vorrebbe anche ottenere un indennizzo dalla Juve, anche se non impegnativo. Un'operazione, dunque, simile a quella perfezionata con Rakitic al Siviglia. I colloqui con le altre squadre interessate al giocatore, come il PSG, l'Atletico Madrid e il Leicester sono stati interrotti per chiudere con la Juventus.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram