Superpippo Inzaghi, il doppio ex: "Stasera Juventus favorita ma..."

12 Giugno 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS MILAN INZAGHI - Filippo Inzaghi, per tutti Superpippo, attuale allenatore del Benevento e vecchia gloria del Milan ma anche della Juventus, ha parlato a La Gazzetta dello Sport della sfida di stasera tra le sue due ex squadre. Una partita che spesso lo ha visto protagonista, a partire dal Trofeo Berlusconi che lo stesso Inzaghi cita ad inizio intervista. Ecco le sue parole.

Inzaghi su Juventus-Milan

"Juve-Milan non sarà mai come le altre partite. Quando giocavo, la prima grande sfida della stagione era il Trofeo Berlusconi. In estate le squadre erano ancora in rodaggio, ma San Siro si riempiva e anche gli ascolti in tv erano altissimi. La gente aveva voglia di calcio e sarà così pure stavolta. Ci sono tante incognite, nessuno può essere al 100%".

L'analisi di Inzaghi

"La Juve è favorita, è superiore e ha alcuni vantaggi: il risultato dell’andata, il fattore campo anche se non c’è il pubblico, le assenze pesanti nel Milan. Però in una gara secca può succedere di tutto e proprio lo stadio chiuso può essere d’aiuto per i rossoneri. Ronaldo? Lo porto come esempio nel mio spogliatoio perché so come si allena. Mi spiace che sia saltata la sfida tra lui e Ibra".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram