Allegri: "Maccabi? Dobbiamo vincere, ma no a fretta e ansia"

4 Ottobre 2022
- Di
Daniele Izzo
junews-juventus-maccabi-conferenza-stampa-allegri
Tempo di lettura: 2 minuti

ALLEGRI JUVENTUS MACCABI CONFERENZA STAMPA - Alla vigilia di Juventus - Maccabi Haifa, Massimiliano Allegri si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei cronisti presenti.

Juventus - Maccabi Haifa, la conferenza stampa di Allegri

"Abbiamo zero punti dopo due gare, vuol dire dover vincere. Ma non dobbiamo avere fretta o ansia, non dobbiamo strafare come col Bologna. Quando rincorri non è che risolvi i problemi in una partita, non risolvi le rincorse. Per raggiungere la qualificazione in Champions bisogna partire da una vittoria. In questi momenti fretta e ansia ti portano a sbagliare".

La situazione nel girone di Champions League

"Corsa su PSG o Benfica? Nel calcio non si sa mai, lavoriamo su noi stessi. Se non battiamo il Maccabi non serve. Poi abbiamo il campionato, ora una cosa alla volta. Una cosa è uguale per tutti. Serve fare risultato, domani è la gara più importante della Champions perché dopo due gare abbiamo zero punti. Non so se sarà la più importante, magari sarà tra un mese o sei mesi. Domani lo è perché è la più vicina".

Su Chiesa e Di Maria

"Angel sta molto meglio anche fisicamente, ha avuto possibilità di allenarsi di più. Post Sassuolo ha saltato un po' di allenamenti, ha giocato un tempo a Firenze ma non era in condizione e l'ha persa. Ora sta bene, la gamba sta meglio, domani farà un'ottima partita. Lui e Vlahovic insieme nei due? Non è questione di seconda punta, se gioca Angel magari giochiamo in un modo diverso. Metterò in campo giocatori con caratteristiche diverse. Chiesa? L'importante è che tutto vada come deve andare. Torna dopo nove mesi, allenarsi sempre da solo è dura. Spero di averlo il prima possibile, lo valuteremo giorno dopo giorno. Gli organizzeremo un'amichevole che sarà il test definitivo per tornare a disposizione".

Le condizioni di Milik

"Ha un leggero affaticamento, domani verrà in panchina sperando di non doverlo usare".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram