Allegri: "Fortunati perché alla fine abbiamo rischiato. Vlahovic doveva fare più gol"

6 Ottobre 2022
- Di
Redazione JN
junews-juventus-maccabi-conferenza-stampa-allegri
Tempo di lettura: < 1 minuto

ALLEGRI JUVENTUS MACCABI HAIFA INTERVISTA - È un Massimiliano Allegri non del tutto soddisfatto quello che si è presentato ai microfoni dei giornalisti al termine di Juventus - Maccabi Haifa. Nelle interviste con i giornalisti presenti all’Allianz Stadium infatti riferisce di non aver apprezzato alcuni particolari dell’incontro da parte dei suoi. Queste le parole del tecnico bianconero. 

L’intervista analisi di Allegri su Juventus Maccabi Haifa

"Siamo stati fortunati. A un quarto d'ora dalla fine siamo usciti dalla partita e abbiamo rischiato. Il silenzio che ho avvertito negli spogliatoi dopo la partita lo spiega bene. Lo sanno anche i ragazzi che, infatti, erano tutti molto arrabbiati. Dovevamo gestire meglio la partita, essere più veloci nella circolazione di palla e provare a fare 4-5-6 gol. Invece non lo abbiamo fatto: siamo troppo andati dietro a Di Maria, siamo stati un po' 'bellini', abbiamo preso gol e ci siamo impauriti".

Allegri: "Vlahovic doveva fare più gol"

"Bisogna ancora fare dei passi in avanti, migliorare la condizione. Vlahovic stasera ha fatto secondo me la miglior partita ma doveva fare più gol. Su quattro occasioni non può farne uno. Deve migliorare nella velocità di passaggio, la differenza poi la farà la continuità".

Le parole di Allegri sulla crescita di Rabiot

"Rabiot è un giocatore che è cresciuto molto. È maturato fisicamente e tecnicamente, ma ha ancora margini di crescita sul lungo e sul giocare in verticale. Di Maria è stato meraviglioso nella rifinitura, bravissimo nei passaggi. È un giocatore straordinario e ha tenuto bene dopo tanto tempo".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram