Allegri: “Buona partita ma abbiamo buttato troppe palle”

15 Agosto 2022
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 2 minuti

ALLEGRI JUVENTUS SASSUOLO INTERVISTA - La Juventus inaugura con il botto la stagione 2022/2023 di Serie A. È il neo bianconero Angel Di Maria a sbloccare la partita per i bianconeri. ma ci pensa Vlaovic con una doppietta a siglare il risultato. Dopo un esordio scoppiettante l’argentino è costretto anzitempo a lasciare il campo per quello che al momento sembra essere un risentimento muscolare all’adduttore destro. Sulla sua condizione e sull’andamento del match contro il Sassuolo in generale ne ha parlato Massimiliano Allegri ai microfoni dei giornalisti. Queste le sue parole. 

Le parole di Allegri su Di Maria

"Di Maria? Vediamo domani gli esiti degli esami, sono cose che capitano. Lui ha avuto quel problemino all'adduttore anche una settimana fa, ma non sono preoccupato, ora vediamo gli esiti degli esami domani. Lui si stava divertendo, magari avrei dovuto toglierlo sul 3-0. La faccia dolorante? Ma lui ha sempre quella faccia lì (ride ndr.).”

LEGGI ANCHE ---> Juventus - Sassuolo 3-0, le pagelle dei quotidiani: Spettacolo Di Maria e Vlahovic

Nell’intervista Allegri commenta il match di Serie A Juventus Sassuolo

"Siamo partiti bene, poi abbiamo perso qualche pallone in uscita e lì siamo andati un po’ in difficoltà. In quei frangenti bisogna stare sereni e far passare il momento. Stiamo lavorando e siamo migliorati, nonostante abbiamo fatto una buona partita abbiamo buttato un po’ troppe palle a campo aperto. Lì bisogna cercare di chiudere l’azione". 

Allegri su Bremer e Vlaovic

"Mi sono meravigliato dell’inserimento che ha avuto Bremer, ha un buon piede e oggi ha fatto un’ottima partita. L’ho richiamato una sola volta quando ha seguito Berardi fino alla metà campo, lì devi mollare. Abbiamo fatto poca fatica a difendere perché abbiamo chiuso bene gli spazi. Ha gamba, è aggressivo e copre in lungo: è un giocatore importante. Vlahovic? Lui quando fa gol è contento ma come tutti bisogna migliorare qualche scelta di passaggio, dove può finire la palla… stasera però sono molto contento per lui, è stato molto bravo".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram