Capello: "Dal derby d'Italia la Juve porta a casa fiducia"

28 Novembre 2023
- Di
Redazione JN
Fabio Capello sfila a una premiazione, l'ex allenatore si è espresso sull'ultima partita di Serie A Juventus Inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

CAPELLO JUVENTUS INTER SERIE A - L'ex allenatore, ora opinionista, Fabio Capello ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport dove ha espresso il suo giudizio sul big match dell'ultimo turno di Serie A Juventus - Inter.

Le parole di Capello sull'ultima partita di Serie A Juventus - Inter

Allegri è soddisfatto?

"Credo proprio di si, la Juve aveva soprattutto bisogno di un'ulteriore iniezione di fiducia e giocarsela alla pari con l'Inter e lo è stata. Parlo soprattutto dei calciatori, che in campo si accorgono del livello di chi hanno davanti. Per quanto riguarda Max, resta resta a ruota della capolista e mantiene positivo l'ambiente. È importante, perché la Juve sta ripartendo su tutti i fronti, vedi il cda della scorsa settimana.

Vlahovic si è sbloccato

"Ho guardato Dusan tutta la partita. Dopo aver segnato era in trance agonistica. Ha cominciato a sbracciare verso i compagni o l'arbitro. Lo vedo come un segnale positivo. Mi è piaciuto poi sull'azione del gol: ha recuperato palla , l'ha smistata bene e si è fatto quasi 50 metri di campo per andare a ricevere e calciare. Bravo".

Sul gol subito

"Gatti non può dare quei metri a Lautaro. In area, uno così lo devi marcare nel vero senso della parola, senza neanche guardare la palla, standogli addosso. Poi forse, come ha detto Max, si può fare fallo prima. Ma quando Thuram ha potuto correre, ormai era tardi. Che attaccante il figlio di Lilian: nessuno gioca di prima come lui e fa sempre la scelta meno banale e più pericolosa per la difesa avversaria, perchè ha dentro qualcosa di innato e sa cosa fare prima ancora di toccare la palla. Deve solo migliorare nella finalizzazione".

Seguici Su

Advepa 3D For BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram