La Juventus blinda Chiesa o lo saluta? L'agente visto allo Stadium

12 Aprile 2024
- Di
Martino Cardani
Categorie:
Federico Chiesa in maglia bianconera
Tempo di lettura: 2 minuti

CHIESA JUVENTUS RINNOVO - Rientrato, rinato, fondamentale. Federico Chiesa si stava riprendendo la Juventus a inizio stagione, ma le prestazioni del giocatore non sono state costanti e la rivelazione Yilidiz sarebbe pronto a farsi avanti prepotentemente. La Vecchia Signora e il proprio attaccante, comunque, si siederanno per discutere il rinnovo del contratto che al momento ha scadenza giugno 2025.

Chiesa - Juventus: le idee di rinnovo

Rinnovo e fiducia. Queste le parole chiave alla Continassa quando si parla di Federico Chiesa. Buona, se non ottima la preparazione e convincente l'avvio della stagione ufficiale 2023/24.

La Juventus, dunque, pensa a un rinnovo annuale, per spostare la scadenza dell'accordo dal 2025 al 2026. Una volta scongiurato il pericolo cessione a zero nella stagione 2024/25 il club e Chiesa dovrebbero sedersi per un accordo più lungo.

Non si parla ancora di cifre

Nella giornata del 27 ottobre Giuntoli e Manna, scrive TuttoSport, avrebbero incontrato l'entourage di Chiesa. Non si sarebbe ancora parlato di cifre ma si starebbero valuntando tutte le alternative in gioco. In particolare, scrive il quotidiano, come prima scelta la Juventus non starebbe più pensando a un primo rinnovo annuale, ma a un biennale, così da spostare la scadenza al 2028.

Le cifre, di cui ancora non si sarebbe parlato, andrebbero al ribasso per quanto riguarda la parte fissa, mentre aumenterebbero i bonus. Le trattative serie, riporta La Gazzetta dello Sport, avrebbero dovuto cominciare subito dopo la firma di Locatelli, ma adesso le cose starebbero andando a rilento. Ma la promessa tra l'agente e Giuntoli è quella comunque di arrivare a un accordo per non rischiare nell'addio a zero.

Il rinnovo dipenderà dell'allenatore

Secondo quanto riporta Sportmediaset, il rinnovo di Federico Chiesa dipenderà molto da chi sarà l'allenatore della Juventus. Come riporta Tuttomercatoweb Chiesa si trova molto più libero negli schemi presentati in Nazionale da Luciano Spalletti che lo pone come esterno d'attacco, mentre Allegri lo preferisce come punta centrale, un aspetto da non sottovalutare che potrebbe spingere Chiesa a pensare a un'altra destinazione dopo il 2025.

Il piano di Giuntoli

La Juventus, secondo quanto scritto da La Gazzetta dello Sport (7 dicembre 2023), si starebbe muovendo per cominciare una trattativa di rinnovo con Chiesa. Il giocatore non andrebbe in scadenza già il prossimo giugno, bensì nel 2025. Questo però, in caso di offerte per l'esterno ex Fiorentina, non consentirebbe alla Juventus di avere grande potere contrattuale, situazione che i bianconeri vogliono evitare. Come riporta il quotidiano appunto, il rapporto con il procuratore del giocatore è molto buono e ci sarebbe stata una promessa al club bianconero secondo cui, se il giocatore dovesse mai lasciare la Juventus, non sarà a 0.

E le cose si starebbero muovendo. Sempre stando alla 'rosea', Fali Ramadani, agente di Chiesa, sarebbe stato visto in occasione di Juvetus - Frosinone, all'Allianz Stadium. Si pensa che sia stato presente non solo per seguire da vicino il proprio assistito ma anche per parlare con la dirigenza bianconera. E sempre stando al quotidiano, però, l'incontro definitivo per decidere i dettagli sul rinnovo, sarebbe stato fissato per la fine della stagione.

Seguici Su

Immagine del banner per la tenuta di CastelfalfiImmagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITM
Banner con il logo dei servizi Discrod SgravotechAdvepa 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram