Il caso Inter-Juventus 2018 finisce in Procura: intanto Il Giornale smaschera Pecoraro...

4 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER JUVENTUS 2018 PECORARO - C’era da aspettarsi che l'intervista a Pecoraro avrebbe lasciato degli strascichi ed innescato polemiche. Infatti, come riporta il Corriere dello Sport, i fatti risalenti al 2018 finiranno in un esposto che sarà consegnato alle Procure della Repubblica di Roma – le sedi di FIGC e AIA sono proprio nella Capitale, ndr – e di Milano, per competenza territoriale. Tale esposto dovrà chiarire se ci furono effettive manomissioni dei file delle registrazioni tra la sala VAR e l’arbitro in campo, Daniele Orsato.

Il Giornale critica Pecoraro e spiega perché non ci fosse il file...

Il giornalista de Il Giornale Franco Ordine, dalle colonne dell'omonimo quotidiano, crirtica intanto l'ex Procuratore federale Pecoraro, spiegnado come il documento stabilisca i quattro casi nei quali il varista può intervenire e richiamare l’attenzione dell’arbitro. E che tra questi non ci sono gli episodi riferiti a eventuali ammonizioni. Il giornalista sottolinea come Orsato commise un errore evidente nel non espellere Pajanic, ma il punto non è questo: Valeri, deputato al Var, non poteva “correggerlo”. L'’audio non è stato trovato per questo motivo: perché non c’è mai stato un colloquio tra i due sull’episodio. Non poteva e non doveva esserci.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram