La moviola di Juventus-Atalanta: Giacomelli non sbaglia sui due rigori bianconeri

12 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS ATALANTA GIACOMELLI MOVIOLA - Quando in una partita si assegna un rigore al 90', le polemiche ci sono sempre (ne sa qualcosa la stessa Juve, in quella famosa notte di Champions al Bernabeu): figuriamoci quando un arbitro concede due rigori alla stessa squadra. E per di più per due situazioni analoghe. Punendo cioè falli di mano dei difensori avversari. Tutto questo, com'è noto, è accaduto ieri sera in Juventus-Atalanta. Al di là però dell'emozione del momento, e pur riconoscendo che forse l'Atalanta avrebbe meritato qualcosa in più, i due penalty concessi dall'arbitro Piero Giacomelli ci stanno tutti. Vediamo i due episodi con la lente d'ingrandimento della nostra moviola.

La moviola di Juventus-Atalanta

54' - Il braccio sinistro di De Roon, che si oppone con il corpo al tiro cross di Dybala, è leggermente aperto. Il centrocampista ha le braccia attaccate al corpo solo parzialmente: il punto d'impatto col pallone è chiaramente oltre il volume dello stesso. Il VAR non può sconfessare Giacomelli, ed il rigore viene assegnato giustamente.

89' - Il secondo rigore è ancor meno dubbio del primo. Su un pallone prolungato da Higuain, Muriel interviene saltando col braccio largo: rigore ineccepibile nonostante le veementi proteste atalantine, proseguite anche nel post gara.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram