Milinkovic-Savic, la Juventus si affretta per averlo ma il Real Madrid preoccupa

28 Novembre 2022
- Di
Redazione JN
Sergej Milinkovic-Savic con le mani sul volto
Tempo di lettura: 2 minuti

MILINKOVIC SAVIC JUVENTUS - In estate la Juventus ci ha provato per Sergej Milinkovic-Savic, tanto da aver preso contatti con l’agente Mateja Kezman. Nulla però è stato concluso. A fronte dei numerosi infortuni e delle pesanti sconfitte che la Juventus sta rimediando in questa prima parte di stagione, Cherubini&Co starebbero seriamente valutando di tentare l’affondo finale per il serbo. Serbo che quando ha giocato con la maglia della Lazio al'Allianz Stadium è stato accolto con applausi dal tifo bianconero.

Calciomercato Juventus, l’affondo per Milinkovic-Savic

In cima alla lista bianconera dei desideri, e non è una novità, c'è sempre Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio. Trattare con Lotito però non è facile e per lasciar partire il suo gioiello vuole tanti soldi. Per la precisione vuole circa 100 milioni di euro.

Il contratto del serbo ha scadenza 2024, data che si avvicina, ma che ancora è abbondantemente lontana da permettere al patron biancoceleste di non abbassare le proprie pretese. Inoltre, come ricorda La Gazzetta dello Sport, il serbo è al centro del progetto Sarri e ha promesso a Lotito di partire solo a fronte di una lauta ricompensa per la Lazio.

Le cifre in ballo per Milinkovic-Savic

La Juventus, specilmente in virtù delle condizioni poco rassicuranti di Pogba, sembra propensa a spendere molto pur di avere il talento di Milinkovic-SavicPer il centrocampista i bianconeri dovrebbero essere pronti a offrire almeno 50 milioni da accessoriare con i vari bonus per arrivare a circa 60 milioni. Si trattarebbe però solo una base di partenza per attirare l'attenzione di Lotito, poiché per strappare il serbo alla Lazio potrebbe ci vuole molto di più. Il patron della Lazio chiede infatti 100 milioni.

Le cifre esatte, afferma Kezman, saranno decise solo dopo il Mondiale. Nel frattempo però i bianconeri vogliono far capire a Kezman e alla Lazio che ci sono e vorrebbero cercare di battere sul tempo la concorrenza della Premier League. Per TuttoSport comunque è molto probabile che il tutto sia rimandato a giugno, essendoci poco spazio di manovra per gennaio.

Nonostate questo, scrive Il Messaggero, Kaezman sarebbe atteso a Torino al termine di questa settimana. Al centro dell'incontro ci sarebbero le cifre per l'ingaggio. Lotito la scorsa staigone aveva proproposto un rinnovo da 5 milioni. La Juventus potrebbe offrirne 7.

Ne devono partire tre per fare posto a Milinkovic-Savic

Ma dove potrebbe raccogliere il danaro sufficiente la Juventus? Il primo gruzzoletto potrebbe arrivare dalla cessione di McKennie che se partirà direzione Premier potrebbe far rivacare ai bianconeri circa 25 milioni.

A pesare sui conti della Juventus ci sono anche i 7 milioni di inaggio di Adrien Rabiot. Il suo contratto è in scadenza e per rinnovarlo chiede 10 milioni. Nel caso c'ò non dovesse avvenire l'assenza del suo ingaggio potrebbe far posto a Milinkovic-Savic.

In dubbio c'è anche Paredes, che deve fare bene al Mondiale e al rientro con la Juventus se vuole rimenere a Torino. Il suo riscatto dal PSG sarebbe al momento in forte dubbio. Lo riferisce La Gazzetta dello Sport.

Anche il Real Madrid su Milinkovic-Savic

La Juventus però deve fare in fretta perché sul centrocampista della Lazio, scrive il Corriere dello Sport, si sarebbe inserito anche il Real Madrid. Se Carlo Ancelotti volesse fare sul serio i bianconeri potrebbero veder sfumare il sogno Sergej Milinkovic-Savic.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram