Pjanic-Barcellona, c'è il sì del bosniaco. Ma tra i tifosi catalani in molti pensano che...

11 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO PJANIC JUVENTUS BARCELLONA - Che Miralem Pjanic gradisca la destinazione Barcellona, ormai è chiaro a tutti. Gli ostacoli, superabili, relativi al trasferimento, riguardano piuttosto la modalità di pagamento ed il complicato incastro tra la parte cash e e le contropartite tecniche. A tal proposito, ma anche di molto altro, parla il quotidiano Catalano Sport oggi in edicola.

Sport: su Pjanic è aperto il dibattito tra i tifosi del Barça

Il periodico, oltre ad addentrarsi nel tortuoso cammino delle contropartite tecniche reciproche - arrivando ad ipotizzare che Todibo e De Sciglio potrebbero rientrare nel maxi-scambio, riferisce anche di un dibatitto in sendo alla tifoseria catalana. Ma Pjanic è davvero necessario alla causa? Questo sembrano chiedersi i tifosi. In una squadra già imbottita di centrocampisti - tra quelli attualmente in rosa e i vari giocatori in prestito, ne possiamo contare fino a 8, ndr - forse un 30enne che comunque dovrà adattarsi alla Liga, non è poi così necessario. Soprattutto se dovesse frenare la crescita dei gioielli della cantera: Oriol Busquets, Riqui Puig e Aleñá su tutti.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram