junews-juventus-raiola-mino-calciomercato
LaPresse

RAIOLA – Mino Raiola ai microfoni della BBC ha parlato anche di Paul Pogba, che a suo dire sembrava pronto a dire addio al Manchester United. “Ho solo espresso un’opinione, non volevo creare problemi. Non credo che abbia destabilizzato nessuno, perché hanno fatto un percorso fantastico e sono stati addirittura primi, per un periodo, in campionato”. La Juventus resta però in ogni caso alla finestra.

Le parole di Raiola

“Solo un massimo di 10 club possono permettersi di acquistare Haaland e dargli il palcoscenico che merita dopo essere stato a Dortmund… e quattro di quei club sono in Inghilterra È ovvio che tutti guardano a Erling come una di quelle potenziali nuove stelle future perché è difficile fare quello che fa alla sua età e al suo livello. Sarà una delle stelle del prossimo decennio perché vediamo che gente come Ibrahimovic, Ronaldo e Messi sta arrivando a un’età in cui tutti si chiedono: ‘Per quanto tempo possiamo ancora goderceli?’ Quindi tutti guardano alla nuova generazione. Non credo che ci sia un direttore sportivo o un allenatore al mondo che direbbe ‘non sono interessato’. Sarebbe come dire: ‘C’è una squadra di Formula 1 che non sarebbe interessata ad avere Lewis Hamilton?’”, ha concluso Raiola.

Rispondi