Roma, Fienga: "Dzeko? Capitano giallorosso finchè lo vorrà"

7 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
Categorie:
junews-juventus-dzeko-edin-roma-calciomercato
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA - Il Ceo della Roma, Guido Fienga, ha parlato in occasione del "Premio Calabrese" che gli è stato consegnato a Soriano nel Cimino.

Fienga su Dzeko

"Edin Dzeko è il nostro capitano e fin quando lo vorrà sarà il nostro capitano". Un chiaro messaggio alla Juventus, oltre a quelli dati dal giocatore stesso, intenzionato a restare nella Capitale nonostante il corteggiameno bianconero, per volere di Pirlo.

Le parole del Ceo della Roma

"Sto facendo un lavoro che non è il mio e non sentirete da me frasi da conoscitore di calcio. Io aiuto la società nelle trattative e a far quadrare i conti. Ritengo che la Roma abbia un allenatore forte e una squadra forte, dobbiamo sistemare alcune aree in cui siamo più scoperti. Stiamo facendo un grande sforzo, dallo scorso anno, nel mantenere i giocatori che si sono distinti come i più bravi della stagione e non dar via esattamente quelli".

Su Totti e De Rossi

"Io do per scontata la passione che Totti e De Rossi hanno per la Roma. È sbagliato mettere pressione su di loro dando per scontato il loro ritorno. Saranno parte della nostra storia, ma hanno iniziato il loro percorso e ci sarà un momento per loro".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram