Sarri, contro il Lione il match verità: se va fuori rischia la panchina?

31 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

SARRI JUVENTUS LIONE RASSEGNA STAMPA - Maurizio Sarri non ha pace. Archiviato uno Scudetto ingiustamente passato in sordina e che qualcuno definisce addirrittura "zoppo" perché conquistato, secondo parte della critica, più per demeriti avversari che per meriti propri, il tecnico toscano deve già pensare alla decisiva partita di Champions contro il Lione. Secondo alcuni, come per esempio il Corriere dello Sport, l'allenatore ex Napoli rischierebbe seriamente la panchina qualora la Juve non riuscisse a passare il turno. Un nel carico di pressione e di responsabilità sulle spalle di Sarri, comunque abituato a partite da dentro o fuori.

Le spine di Sarri

Il quotidiano romano si sofferma poi sulle preoccupazioni che affliggono il tecnico in questi giorni: dalla squalifica che lo costringerà a seguire Juventus-Roma, prossima giornata di campionato, dalla tribuna, al pensiero di far giocare parecchi Under 23, rischiando però una possibile sconfitta che certamente non farebbe piacere alla critica. Del resto se contro i giallorossi dovessero giocare i titolari, la Juve rischierebbe altri possibili infortuni dopo quelli già catalogati in infermeria. Un rischio che i bianconeri non possono proprio permettersi.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram