Serie A, niente tifosi negli stadi italiani almeno fino al 30 settembre

6 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
Categorie:
junews-juventus-calendario-serie-a-2020-21
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A - Brutte notizie per la Juventus, per i suoi tifosi e in generale per tutti quelli italiani. Come anticipato dal quotidiano 'La Repubblica', infatti, arriva il nuovo Dpcm del governo Conte. Sarà valido fino al 30 settembre, ovvero nel periodo delle prime due gare di campionato, e con esso i tifosi non potranno tornare negli stadi di Serie A nemmeno a capienza ridotta, come richiesto da diversi presidenti, agnelli su tutti.

Governo e serie A

Secondo Sportmediaset, il governo italiano, al pari di quello di molti paesi europei, è intenzionato ad attendere che la curva dei contagi si stabilizzi per poter riaprire gli stadi al pubblico. Per rivedere gli stadi strapieni, bisognerà poi presumibilmente attendere il vaccino per il Covid-19.

Le parole di Malagò

Intervistato da Sky, il presidente del CONI, Giovanni Malagò, intanto ha detto la sua sulla questione stadi: “La premessa è che decidono CTS e Governo, oneri e onori. È evidente che le istanze del mondo dello sport sono chiare. Mi sembra che nessuno possa pensare che fare sport senza pubblico sia lo stesso. Poi magari si vedono direttive regionali diverse da quelle nazionali e c’è qualcosa che sembra prescindere dalle indicazioni nazionali: questo non aiuta e crea confusioni”.

Tags:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram