junews-juventus-dusan-vlahovic
LaPresse

DAMASCELLI JUVENTUS INTERVISTA – Stagione senza titoli per la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo la Coppa Italia persa contro l’Inter, in casa bianconera sarà tempo di riflessioni per programmare al meglio la prossima stagione. Queste le parole di Tony Damascelli sulle colonne di Tuttosport.

Juventus, le parole di Damascelli

“La Juventus andrà riformata in ogni settore. Le uniche certezze sono Chiesa e Vlahovic. Per il resto il gruppo bianconero ha perso strada facendo le sue caratteristiche storiche: fame, cattiveria, cinismo e qualità dei singoli. A parte Agnelli, in società sono in troppi a prendere la parola. Poco prima della gara col Genoa, Nedved ha azzardato un paragone che non sta in piedi, confrontando Kean con Ronaldo. Per lui Kean può segnare 25 gol a patto che giochi più vicino alla porta. Lo stesso Kean che poi ha sbagliato in modo fantozziano il gol che avrebbe permesso alla Juventus di battere il Genoa“.

Rispondi