Del Piero su Juventus-Atalanta: "Spesso la Juve ha vinto giocando male"

12 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

DEL PIERO INTERVISTA JUVENTUS ATALANTA - La Juve ieri sera ha conquistato un importantissimo punto in chiave Scudetto, come sottolineato da Bonucci e dallo stesso Sarri. I palti più fini però storcono un pò la bocca nel constatare che l'Atalanta abbia espresso, e non da ieri, un gioco milgiore di quello bianconero. Più godibile, più spettacolare. E, fino allo sciagurato mani di Muriel, più redditizio. Una considerazione difficile da accettare se si pensa che Maurizio Sarri era stato ingaggiato proprio per rendere più belle le vittorie. Non si lascia invece incantare dall'estetica Alessandro Del Piero, ex capitano e leggenda bianconera. Che ai microfoni di Sky dà una sua interpretazione della partita di ieri e della stagione juventina. Ecco le sue aprole.

Del Piero su Juventus-Atalanta

"Spesso la Juve ha fatto la differenza su queste cose, giocando male o con la giocata di un campione, oppure difendendosi alla morte. Vincere sempre contro le piccole è una chiave fondamentale, perché fai lì la differenza. Il fatto che si tramandi di allenatore in allenatore vuol dire che il gruppo ce l'ha dentro".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram