Juve, a tutta su Dzeko: i bianconeri accantonano Suarez e aspettano il bosniaco

16 Settembre 2020
- Di
Redazione JN
junews-dzeko-edin-juventus
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS DZEKO SUAREZ - Colpo di scena. Ma forse nemmeno troppo. Che Edin Dzeko fosse il preferito di Andrea Pirlo per il ruolo di centravanti/ regista arretrato/ spalla al servizio di CR7, non è un mistero per nessuno. Lo stesso portoghese preferirebbe il bosniaco a Luis Suarez come partner d'attacco. Perchè? Per il suo altruismo, per la capacità di liberare l'area facendo spazi proprio per Ronaldo e per le caratteristiche: tremendamente simili a quelle di Karim Benzema. Che rappresenta, conti alla mano, il compagno d'attacco col quale il 5 volte Pallone d'Oro ha dato il meglio. E allora, complici le difficoltà nell'ottenere il tesseramento di Suarez in tempo per la lista Champions, ecco che il cigno di Sarajevo torna ad essere il candidato favorito a vestire la maglia bianconera.

Calciomercato Juventus, Dzeko rimonta Suarez: la situazione

L'intreccio Juventus-Dzeko-Suarez, che si arricchisce di attori altrettanto protagonisti come Roma, Barcellona, Napoli e Arkadiusz Milik, potrebbe essere vicino alla conclusione. Come riportato da tutti gli organi di stampa, al momento il Pistolero avrebbe poche chances di diventare un giocatore bianconero. L'abilitazione all'esame di lingua italiana, previsto per domani a Perugia, verrà comunque svolto. Ma indiscrezioni più che fondate parlano di tempi che si aggirano intorno ai 45-60 giorni per avere poi il passaporto. Troppo per la Juve e per lo stesso centravanti, riluttante a trasferirsi a novenbre senza poter giocare la prima fase di Champions League. In più, come rivela la Gazzetta dello Sport, il fattore Messi potrebbe aver cambiato le carte in tavola. Nonché una telefonata a sospresa del tencico Koeman. Il quale, con un dietrofront incredibile, avrebbe espresso al Pistolero la sua volontà di vederlo accanto alla Pulga nel suo nuovo Barcellona.

Dzeko aspetta il sì di Milik alla Roma

Tutto questo avrebbe portato il DG Fabio Paratici a (ri)virare su Edin Dzeko, col quale c'è già l'accordo economico. Anche con la Roma è tutto fatto. Cosa si sta aspettando allora? Ma ovviamente la definizione dell'affare Roma-Milik, del quale parliamo approfonditamente in questo articolo. Non appena il polacco si deciderà ad accettare la sua destinazione romana, Dzeko potrà liberarsi e diventare un giocatore bianconero.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus OeconomicusIl Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D For Business

Approfondimenti

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram