La Juve riparte da Cristiano Ronaldo: Dybala il possibile sacrificato?

14 Agosto 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS CRISTIANO RONALDO DYBALA - Dalla frenetica giornata di ieri, fatta di rumors, indiscrezioni, smentite e quant'altro, qualcosa di concreto è emerso: Cristiano Ronaldo resta alla Juve, Pirlo ripartirà da CR7 per la sua nuova avventura alla guida dei bianconeri. Ne è convinta la Gazzetta dello Sport, che fa un resoconto del primo vero incontro tra la dirigenza juventina e il neo tecnico della Signora.

Cristiano Ronaldo presente e futuro della Juventus

Il campione lusitano, il cui ingaggio pesa eccome sulle casse juventine, è e resta al centro del progetto bianconero. A questo punto il sacrificato, per motivi economici e non solo, potrebbe essere Paulo Dybala. Sì, proprio lui, l'MVP della Serie A 2019-20, potrebbe rappresentare la chiave di volta per una rivoluzione dell'attacco che passa necessariamente dall'arrivo di una punta centrale. I candidati, prosegue la Rosea, sono sempre quelli: Milik, Dzeko, Raùl Jimenez ed Alvaro Morata.

Dybala e la Juventus: eppure ancora è possibile che...

Sul futuro della Joya argentina è diversa la posizione del Corriere dello Sport, il quale si concentra sulla caccia al centravanti in vista di un attacco stellare comprendente, oltre a CR7, lo stesso Dybala. Dalla riunione di ieri, secondo il quotidiano romano, non sarebbe dunque stata presa alcuna decisione sull'ex Palermo, quanto solo stabilita la necessità di acquistare un vero numero 9 per completare il tridente. Anche per il Corriere dello Sport, i candidati a guidare l'attacco bianconero la prossima stagione sono gli stessi già elencati da La Gazzetta.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram