Paratici a tutto campo: "Il nuovo mercato? Prendere spunto dal modello NBA. Chiellini e Buffon stanno per rinnovare. Dybala? Vogliamo che..."

3 Maggio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 3 minuti

PARATICI JUVENTUS CALCIOMERCATO - Fabio Paratici, il CEO della Juventus, ha parlato in videoconferenza con lo studio di Sky Sport 24. Tanti i temi trattati: dal nuovo calciomercato alle situazioni contrattuali dei giocatori bianconeri. Ecco le sue parole.

Paratici sul nuovo calciomercato post Coronavirus

"Alla domanda su come avrei immaginato il mercato dei prossimi anni, la mia risposta è stata: 'Stile NBA'. La mia non era nè una proposta nè una provocazione era solo una considerazione. Le società avranno sicuramente delle difficoltà in più, visto che avremo meno introiti e dovremo avere più idee, dovremo essere più creativi più elastici e avere formule diverse per i trasferimenti. E l'idea NBA ho pensato possa essere un qualcosa dal quale prendere spunto. Ci sono molti scambi. Logicamente è molto lontana dal nostro sistema, perché è un sistema chiuso, noi non abbiamo il draft.

Cosa prendere dal modello NBA

"Vorrei rubare alla Lega Americana il sistema degli scambi. I famosi free agent da noi sono i parametri zero. Quello che mi sento da dire che la differenza più importante è il sistema chiuso che è una differenza enorme. C'è un'altra differenza enorme che la lega funge da stanza di compensazione per gli sport americano in generale. Direi che la lega che più ha seguito questo sistema come gestione è là Premier League, che soprattutto dal punto di vista del Brand ha iniziato a gestire i club inglesi direttamente come lega. E promuove il marchio Premier League nel mondo. Per questo sono avvantaggiati e di parecchio sulle altre leghe".

Le conseguenze immediate della crisi sul calciomercato

"Sicuramente che ci sia meno cash è sotto gli occhi di tutti. Stiamo vivendo un momento difficile, non per il calcio, ma per tutto il mondo. Le conseguenze saranno meno valori economici per tutti. Quindi si scambi, formule più creative. Secondo me ci saranno dei prestiti lunghi. Ti faccio un esempio: se non puoi comprare una casa vai in affitto. Quindi se non puoi comprare un giocatore da N milioni di trasferimento cerchi di affittarlo tra virgolette per il tempo più lungo possibile. Questa formula si userà molto per diluire i pagamenti e per poter usufruire dei calciatori".

Paratici sugli obiettivi di mercato della Juventus: da Pogba allo scambio Pjanic-Arthur

"Pogba è un grandissimo calciatore, però logicamente questo tipo di calciatori faranno fatica. In un mondo normale il loro ingaggio avrebbe avuto un certo tipo di escursus e adesso logicamente faranno fatica o avranno meno squadre che possono pagare questo tipo di salario. Per quanto riguarda Juve - Barcellona e i possibili affari: noi parliamo sempre tra grandi club, ma non parliamo solo di calciatori o di scambi e di come si potrà andare avanti. Adesso siamo in un momento di chiacchiere".

Sulla possibile ripresa della Serie A: la posizione della Juventus

"Mi viene naturale risponderti che non vedo l'ora di rivedere i calciatori, di rivedere le partite. Come tutti gli appassionati di calcio. Detto questo bisogna rispettare le regole. Dobbiamo pensare che abbiamo gli attori che sono i giocatori che sono quelli che vanno in campo, che rischiano di più e che osano più preoccupati. Bisogna capirlo e poi capire le istituzioni, perché si assumo responsabilità importanti e che non è facile. Sono decisioni difficili da prendere". 

Paratici sui rinnovi dei pilastri della Juventus: Buffon, Chiellini e Dybala

"Per Buffon e Chiellini siamo in dirittura d'arrivo. E credo che anche per Paulo stiamo parlando. Adesso c'è stata questa sosta che ha interrotto le comunicazioni in tutti i sensi. Purtroppo per lui sta vivendo questa esperienza negativa e gli facciamo un grande in bocca al lupo di pronta guarigione. Però anche li la nostra volontà è che Paulo resti con noi il più a lungo possibile".

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram