Serie A, Juventus-Lazio 2-1: una doppietta di Cristiano Ronaldo lancia i bianconeri verso lo Scudetto

20 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: 3 minuti

SERIE A JUVENTUS LAZIO FORMAZIONI TABELLINO - Partita cruciale, per la Juve, quella di lunedi 20 luglio all'Allianz Stadium. Arriva infatti la Lazio, per mesi la rivale più accreditata per lo Scudetto ed ora in piena crisi di gioco e di risultati. Anche i bianconeri non stanno attraversando un periodo brillante, indi per cui il match diventa vieppiù delicato. Per la sfida contro i biancocelesti Sarri dovrebbe schierare dal 1' Cuadrado, che ha scontato la squalifica, Bonucci e Dybala: tutti e tre erano rimasti fuori col Sassuolo. Bernardeschi sarà squalificato dopo l'ammonizione ricevuta a Reggio Emilia. Rabiot potrebbe essere preferito a Matuidi. In casa Lazio è ancora squalificato Patric e si sono fermati anche Radu e soprattutto Luis Alberto: come riferito dallo stesso Inzaghi in conferenza stampa, lo spagnolo avverte ancora dolore e non sarà della partita. Out anche Marusic e Lulic: a centrocampo ballottaggio tra Parolo e Cataldi.

Juventus Lazio, le scelte ufficiali dei tecnici

Sarri sorprende tutti e si affida a Cuadrado nel ruolo di terzino destro. Ma i colpi di scena non finiscono qua: vanno fuori Pjanic, Matuidi e soprattutto Paulo Dybala, rilevato da Higuain. Nel riscaldamento però, l'argentino si blocca e non sarà della partita: torna quindi nell'undici iniziale la Joya. Nella Lazio scelte obbligate: esordio per Djavan Anderson sulla corsia di nistra, Caicedo ed Immobile tandem d'attacco.

Juventus Lazio, il resoconto del match

Con qualche patema di troppo nel finale, una buona Juventus per almeno 80', ha ragione di una Lazio rimaneggiata ma coraggiosa. Finisce 2-1 all'Allianz Stadium per effetto dei gol, tutti nella ripresa, di Cristiano Ronaldo (doppietta, il primo su rigore) e Ciro Immobile. Il biancoceleste, sempre su penalty, regala un finale da brividi con la Lazio che tenta il disperato assalto: di Milinkovic-Savic su punizione l'occasione migliore per il pareggio, ma Szczesny è attento e toglie il pallone dalla ragnatela. Non succede più nulla e la Juve può festeggiare una vittoria importantissima che sa tanto di Scudetto: l'Inter è nuovamente distante ben 8 punti.

junews-juventus-ronaldo-cristiano-rigore-juventus-lazio
LaPresse

Serie A, le formazioni ufficiali e il tabellino di Juventus Lazio

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Ramsey (58' Matuidi), Bentancur, Rabiot; Douglas Costa (57' Danilo), Dybala (89' Rugani), Ronaldo
A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Pjanic, Higuain, Demiral, Olivieri, Muratore, Wesley, Zanimacchia
Allenatore: Maurizio Sarri

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe (89' Falbo); Lazzari (90' Moro), Milinkovic, Cataldi (75' A. Anderson), Parolo, D. Anderson (67' Vavro); Caicedo (68' Adekanye), Immobile
A disposizione: Guerrieri, Proto, Lukaku, Armini.
Allenatore: Simone Inzaghi

MARCATORI: 51' rig., 55' Ronaldo (J), 83' rig. Immobile (L)

NOTE: Ammoniti: Alex Sandro, Bonucci, Danilo (J), D. Anderson (L). Recupero: 3' pt e 5' st

La sestina arbitrale di Juventus Lazio

Arbitro:ORSATO
Assistenti: MANGANELLI – PRETI
IV Uomo: PICCININI
VAR: MAZZOLENI
AVAR: SCHENONE

Juventus Lazio, dove vederla in TV

La sfida tra Juventus e Lazio verrà trasmessa su Sky Sport HD e Sky Sport Serie A (202 del satellite). Come di consueto, gli abbonati all’emittente satellitare potranno seguire la sfida anche in diretta streaming su dispositivi come tablet e smartphone mediante l’app Sky Go, oppure su pc e notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma.
Un'ulteriore chance per seguire Juventus-Lazio in streaming è rappresentata da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che, previo acquisto di uno dei pacchetti disponibili, offre la visione anche delle partite della Serie A.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram